13.2 C
Venezia
martedì 26 Ottobre 2021

Coronavirus Venezia, altri 501 nuovi. Chioggia piange allenatore di 53 anni

HomeCoronavirus VeneziaCoronavirus Venezia, altri 501 nuovi. Chioggia piange allenatore di 53 anni

Alessandro Roncato, noto e stimato nel territorio, aveva allenato a lungo e gestito a Sottomarina un negozio di alimentazione sportiva.

Coronavirus Venezia, altri 501 nuovi contagi in 24 ore. Una delle giornate peggiori in assoluto per il nostro territorio.
I morti sono stati 18 in un giorno. Sfiorato il record assoluto del 25 novembre quando le vittime Covid nel veneziano erano state 20 in un giorno.
Crescono “solo” di 3 i ricoverati attualmente in ospedale, portando a 505 il totale dei posti letto occupati. 60 le persone che sono in un letto di terapia intensiva nel veneziano.
Il dato statistico del mese di novembre fa paura. E’ stato calcolato che sul nostro territorio sono morte più di 8 persone al giorno: 251 vittime in 30 giorni.
Gli addetti ai lavori spiegano

che la mortalità elevata di questa fase dipende dall’età della popolazione sul nostro territorio che ha una corposa percentuale “over-65”, ma la spiegazione non risulta molto convincente dato che c’era la stessa popolazione nella “prima ondata” quando i morti erano in minor misura.
Venezia è la terza provincia veneta con il maggior numero di decessi per Covid, dall’inizio della pandemia e questo comincia a creare qualche problema di posto disponibile in alcuni obitori.
Sul fronte delle specificità sarebbero arrivate ad una dozzina le positività al centro psichiatrico Santa Maria del Mare.
Preoccupante la situazione alla Residenza Riviera del Brenta, dove si contano 116 positivi:

82 anziani (su 147) e 34 operatori (su 140).
Si allunga dunque anche la lista delle persone scomparse per il virus.
Chioggia oggi piange un allenatore di basket di “soli” 53 anni.
Alessandro Roncato, noto e stimato nel territorio, aveva allenato a lungo e gestito a Sottomarina un negozio di alimentazione sportiva.
Ricoverato all’ospedale di Chioggia dopo essere risultato positivo al Covid, dopo due giorni era stato trasferito a Mestre. Poi l’altro trasferimento a Dolo da dove, purtroppo, non è più uscito nonostante due settimane in terapia intensiva.

(foto di archivio: ospedale di chioggia / credits: lavocedivenezia.it / articolo: Coronavirus Venezia, altri 501 nuovi. Chioggia piange allenatore di 53 anni / cat.: covid, coronavirus, assembramenti, venezia / 03/12/2020)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements