5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
11.5 C
Venezia
martedì 18 Maggio 2021

Coronavirus: i punti della nuova ordinanza del Veneto di venerdì

HomeCoronavirusCoronavirus: i punti della nuova ordinanza del Veneto di venerdì

Coronavirus: i punti della nuova ordinanza del Veneto di oggi

Via libera alla vendita di cibo da asporto che sarà effettuata “ove possibile, previa ordinazione online o telefonica” garantendo gli ingressi per il ritiro dei prodotti con l’uso di mascherine, guanti o gel.

E’ il primo punto contenuto nella nuova ordinanza del Presidente del Veneto Luca Zaia che alleggerisce le restrizioni imposte dal Coronavirus.

“Significa che tutto il take away, compreso il car delivery – sottolinea – è a mio avviso da concedere”.

Il secondo punto revoca la disposizione restrittiva (apertura due giorni a settimana) relativa a vendita di abbigliamento bimbi, cartolerie e librerie.

Il terzo sottolinea che tra le opere pubbliche ammesse all’esecuzione dei lavori “non si va più per codici Ateco – spiega Zaia – ma per categorie”.

Nell’ordinanza si consente poi l’attività edilizia sul patrimonio edilizio esistente; la coltivazione del terreno per uso agricolo per autoconsumo senza limiti comunali; la vendita, anche negli esercizi commerciali al dettaglio quali fiorerie, di prodotti florovivaistici.

Via libera, ancora, ai tagli boschivi per necessità, anche per autoconsumo e all’accesso ai cimiteri nel rispetto dell’obbligo di distanziamento tra le persone.

E infine “sono consentite “le prestazioni di servizio di carattere artigianale per interventi di manutenzione a bordo di imbarcazioni da diporto” nonchè sistemazione delle darsene.

“Cosa vuol dire? – spiega Zaia – E’ gran parte del nostro turismo. Già Monti a suo tempo fece scappare le imbarcazioni con la tassa sulle barche, andavano tutti in Croazia. Evitiamo che i pochi che sono rimasti se ne vadano anche loro”.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor