Coppia sorpresa alla chiusura della mostra Real Bodies, volevano dormire tra i cadaveri

ultimo aggiornamento: 29/01/2015 ore 06:10

625

coppia vuole dormire tra corpi real bodies jesolo

F. G. di 24 anni e A. D. di 20 anni, due fidanzati, sono stati scoperti mentre cercavano di passare la notte nella riproduzione delle celle mortuarie presenti alla mostra dei corpi «Real Bodies» di Jesolo.

Lui di Ferrara, lei della provincia di Rovigo, i due sono stati sorpresi nella camera autoptica della mostra con materassini e zaini all’interno di uno sportello che simula la cella frigorifera di una sala anatomica di un cimitero.


Scoperti, i due fidanzati hanno confessato di voler provare l’emozione forte di quel tipo di esperienza, e che avevavo progettato il tutto in una precedente visita alla mostra Real Bodies.
Nonostante abbiano pregato la direzione di non avvisare i genitori, al momento di andarsene il maschio della coppia avrebbe confidato alla security che avrebbe potuto pagare per dormire all’interno della mostra in mezzo ai cadaveri e si diceva sorpreso per la poca elasticità da parte della direzione che non lo concedeva.

Monica Manin

[28/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here