Controlli Polizia: fermato a Mestre albanese già espulso dall’Italia

ultimo aggiornamento: 20/01/2015 ore 14:05

105

Polizia Stradale di Venezia 2014

Ieri la Sala Operativa della Questura inviava la volante in servizio in località Gazzera, in quanto alcuni residenti avevano segnalato quattro persone sospette in transito sulla vicina pista ciclabile.

La volante, giunta sul posto, notava i quattro soggetti che alla vista degli Agenti si dividevano cercando di sottrarsi ai controlli.


Due di loro venivano fermati nei pressi di via Quarnaro, dove nuovamente cercavano di sfuggire ai controlli.
Fermati, uno dei due veniva identificato per Hoxhaj Miraldo nato in Albania nel’90.

Dopo i controlli di rito, emergeva a suo carico un provvedimento di espulsione dal territorio Nazionale con accompagnamento coatto alla frontiera avvenuta dall’aeroporto “Catullo” di Verona.

Quindi, data la sua presenza sul territorio, risultava evidente che l’uomo era tornato in Italia senza aver ottenuto l’autorizzazione dalle previste autorità. In relazione alle norme vigenti veniva quindi tratto in arresto.


Redazione

[20/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here