Controlli anti droga nelle scuole, fortunatamente esito negativo

ultimo aggiornamento: 28/11/2015 ore 11:53

83

Controlli anti droga nelle scuole, fortunatamente esito negativo

Continua l’azione dei controlli anti droga dei Carabinieri nelle scuole del circondario, messa in opera già nelle scorse settimane in pieno anno scolastico, per prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio e dell’uso di stupefacenti negli istituti, specificatamente tra i giovanissimi. I controlli, originati dalle pressanti richieste da parte di genitori e dirigenti scolastici, sono orientati all’educazione alla legalità per i ragazzi, ma anche con il fine di prevenire fatti tragici gravi, che hanno coinvolto giovani e che sono stati ripresi dalla stampa locale.

Controlli anche questa settimana quindi, specificatamente mercoledì e venerdì, quando i militari dell’Arma della Compagnia di Mestre si sono presentati con i Cinofili del Nucleo Carabinieri di Torreglia presso la scuola media “Einaudi”, a Marghera in via Canal 20 e dopo due giorni a Mestre presso l’Istituto “Barbarigo” di via Muratori. I Carabinieri con l’aiuto di Sir, un pastore tedesco addestrato alla ricerca di stupefacenti, hanno controllato palmo a palmo androni e aule al fine di ricercare tracce di stupefacente.


Fortunatamente i controlli hanno avuto esito negativo, ma oltre a suscitare la curiosità dei ragazzi hanno rappresentato un importante deterrente per gli studenti indisciplinati.

Analoghi servizi verranno predisposti a sorpresa anche nei prossimi giorni presso altri istituti scolastici.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here