Contadino arrestato, voleva far saltare impianto di gas per un esproprio

ultimo aggiornamento: 11/12/2015 ore 06:48

99

Contadino arrestato, voleva far saltare impianto di gas per un esproprio
I carabinieri della compagnia di Este (Padova) hanno arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e violenza privata, un agricoltore 87enne.

L’uomo aveva bloccato alcuni tecnici del gas minacciandoli con un forcone e sbarrando loro la strada con il proprio trattore. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri.
L’anziano prima si è chiuso in casa, poi ha minacciato di far saltare in aria l’impianto del gas scagliando contro il trattore.

Accompagnato in caserma ha continuato a dire che appena rilasciato sarebbe tornato sul suo terreno per far esplodere il condotto del gas perché anni addietro gli era stato espropriato un terreno di proprietà per l’installazione del metanodotto in questione.


Redazione
10/12/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here