Il concorso Venetian Smart Lighting Award promosso dalla Rete di Imprese Luce Veneto si terrà il 28 giugno presso la sede dell’Orto Botanico di Padova, grazie alle collaborazioni con l’Università degli Studi di Padova ed in particolare con il Centro Interdipartimentale di ricerca HIT Human Inspired Technologies Research Centre diretto dal Prof. Luciano Gamberini.

Il concorso prevede anche la categoria “Special prize: miglior prodotto innovativo”, dedicata ad uno specifico contest elaborato in collaborazione con lo sponsor tecnico 3M, azienda globale che basa la sua innovazione sulla ricerca scientifica, con prodotti che migliorano, semplificano e arricchiscono la vita di tutti i giorni. I 4 finalisti, che hanno goduto dell’opportunità di collaborare direttamente con i centri tecnici 3M di Milano, sono Co.e.m. Srl, Engi Srl, Multiforme Sas e Waypoint Srl.

L’ORTO BOTANICO DI PADOVA OSPITA IL VENETIAN SMART LIGHTING AWARD 2018

Il concorso VENETIAN SMART LIGHTING AWARD promosso dalla Rete di Imprese Luce Veneto per la sua terza edizione si terrà presso la splendida sede dell’Orto Botanico di Padova, grazie alle nuove collaborazioni con l’Università degli Studi di Padova ed in particolare con il Centro Interdipartimentale di ricerca HIT Human Inspired Technologies Research Centre diretto dal Prof. Luciano Gamberini.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Le premiazioni si svolgeranno giovedì 28 giugno durante una cena di gala al termine di una ricca giornata convegnistica sul tema “Human Centric Smart Lighting” (focus sui materiali innovativi) durante la quale interverranno prestigiosi esperti di settore. Il convegno avrà invece inizio alle 14 e sarà aperto a tutti soggetti interessati ad approfondire la tematica.

Le aziende del comparto smart lighting hanno candidato oltre 50 prodotti tramite il portale www.venetiansmartlightingaward.it nelle seguenti 4 categorie: “miglior lampada decorativa in stile classico”; “miglior lampada decorativa in stile moderno”, “miglior prodotto smart home/domotico” e “miglior lampada per uso speciale”. La quinta categoria “special prize: miglior prodotto innovativo” quest’anno è dedicata ad uno specifico contest elaborato in collaborazione con lo sponsor tecnico 3M, azienda globale che basa la sua innovazione sulla ricerca scientifica, con prodotti che migliorano, semplificano e arricchiscono la vita di tutti i giorni. Nodo centrale del concorso, proprio la tecnologia 3M: «Per l’industria questo tipo di collaborazione è molto interessante – commenta Federico Feroldi, Market Center Leader Tecnologie Adesive e Nastri – Poiché essa rispecchia i valori e le pratiche 3M, azienda costantemente orientata a supportare con le proprie tecnologie lo sviluppo e la creatività delle imprese italiane».

I 4 finalisti, che hanno goduto dell’opportunità di collaborare direttamente con i centri tecnici 3M di Milano, sono Co.e.m. Srl, Engi Srl, Multiforme Sas e Waypoint Srl. I prodotti canditati verranno valutati da una giuria tecnica formata da alte professionalità del settore e presieduta del Prof. Alberto Bassi, docente di storia e critica del disegno industriale presso lo IUAV di Venezia.

L’evento ha ottenuto il patrocinio dell’Associazione Professionisti dell’Illuminazione (APIL), dell’Associazione Italiana di illuminazione (AIDI), del Comune di Padova, della Regione del Veneto, l’Università degli Studi di Padova e l’Ordine degli Architetti di Padova che ne hanno condiviso i contenuti proposti.

Si ringraziano gli sponsor: 3M Srl; BIM Object Italy Srl e SUM Spa.

ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE


Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here