Concerto in Piazza San Marco, chiarite le procedure di sorteggio

ultimo aggiornamento: 17/09/2020 ore 06:56

353

Concerto in Piazza San Marco, chiarite le procedure di sorteggio

Concerto in Piazza San Marco, sono state chiarite oggi le procedure del sorteggio che aveva lasciato un po’ di amaro in bocca a qualche lettore, forse più che altro per insufficiente mancanza di comunicazione percepita.
Secondo quanto spiegato, è stato tutto regolarmente affidato ad un meccanismo di casualità (“random”) tecnologico. Gli esclusi pertanto, ahiloro, si possono solo rassegnare ad invocare la mancanza di fortuna.

Questa la precisazione giunta oggi:
“La procedura di estrazione di n. 200 richieste di invito, è avvenuta attraverso procedura informatica gestita dalla società Venis SpA, responsabile della realizzazione e gestione della piattaforma digitale utilizzata, nella modalità di seguito descritta:


– a ciascuna richiesta pervenuta attraverso procedura informatica attiva dalle ore 12:00 del 2 settembre alle ore 23:00 del 3 settembre è stato associato un numero casuale generato con la funzione RAND (cfr. support.office.com/en-us/article/rand-function-4cbfa695-8869-4788-8d90-021ea9f5be73) basato sull’algoritmo Mersenne Twister (it.wikipedia.org/wiki/Mersenne_Twister)

– tale funzione ha generato un numero casuale compreso tra 0 e 1 con 16 cifre decimali per ciascuna delle 2183 richieste pervenute.

Le richieste sono state quindi ordinate dal più piccolo al più grande dei numeri casuali generati.


Ai 200 fortunati vincitori sono state inviate altrettante email contenti i biglietti del concerto in formato pdf, che dovevano essere stampati ed esibiti per accedere all’area a loro riservata.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here