6.8 C
Venezia
martedì 26 Gennaio 2021

Non siamo comparse a Veniceland, la nuova campagna shock di Confartigianato Venezia

Home Notizie Venezia e Mestre Non siamo comparse a Veniceland, la nuova campagna shock di Confartigianato Venezia
sponsor

comparse veniceland confartigianato venezia

sponsor

Si tratta di una campagna pubblicitaria di forte impatto realizzata con la partecipazione di alcuni artigiani che si sono trasformati in “testimonial” Venezia.

commercial

L’obiettivo è denunciare la massificazione turistica e la desertificazione delle attività locali in centro storico per scuotere le coscienze della nuova amministrazione e di chi arriva in laguna: nel giro di una ventina d’anni Venezia rischia di trasformarsi in una città fantasma dedicata esclusivamente alle attività turistiche e ricettive, dove i veneziani e le botteghe locali non esisteranno più.

L’iniziativa sarà presentata con una bicchierata venerdì 18 settembre alle ore 12 nella sede di Confartigianato Venezia (Castello, San Lio 5653/4 – Venezia), saranno presenti: il presidente e il segretario di Confartigianato Venezia Gilberto Dal Coso e Gianni De Checchi e alcuni degli artigiani che hanno prestato la loro immagine come testimonial della campagna, raccontando le loro esperienze e difficoltà.

14/09/2015

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

2 persone hanno commentato

  1. Sono dispiaciuto e arrabbiato quando leggo di simili episodi di
    sfruttamento, un malcostume che però appartiene a tutti i settori e non è
    specifico dell’artigianato. I controlli sulle aziende e sui contratti di
    lavoro da parte di Ispettorato del Lavoro e INPS sono molto rigidi e le
    aziende rischiano moltissimo; davanti a proposte lavorative di questo
    genere invitiamo i giovani e le famiglie a denunciare la situazione. Non si
    deve tacere nè lasciare che qualcuno mortifichi il desiderio di
    intraprendere un mestiere. Oltre a tutto chi usa il lavoro nero è il
    principale concorrente degli artigiani, in quanto fa della concorrenza
    sleale potendo applicare prezzi enormemente più bassi dei chi è in regola .
    Invitiamo i ragazzi a mettersi in contatto con l’associazione, se ancora
    hanno questa aspirazione, possono essere aggiornarti sull’offerta
    lavorativa e sui corsi formativi (anche retribuiti) come quelli che abbiamo
    appena attivato a Venezia.

  2. sn veneziana. ho 2 figli maschi in età maggiorenni che ambirebbero fare gli artigiani perché “è fantastico costruire cn le proprie mani”. hanno trovato un artigiano veneziano (nn del centro storico) che ha li ha presi cm “bocia de botega”. il maggiore ha lavorato 2 anni a 45 h/sett per 300 E/mese, il minore per 3 mesi di PROVA a 45 h/sett a 0,50 CENTESIMI/h. da tener conto che un facchino in nero qui è pagato 7 E/h. l’hanno abbandonato. il suddetto artigiano vive agiatamente. altri artigiani interpellati hanno detto ai ragazzi “nn ti assumo perchè nn ho soldi e lavoro e cmq cn qsto mestiere si fa la fame”. quindi, lo sfruttamento giovanile e l’eccesso di tasse statali e comunali impediscono alle nuove leve di accedere all’artigianato. quindi, la bicchierata che verrà fatta nn è una cs seria, solo un restar insieme a “ciacolar”

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...
commercial

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Una famiglia distrutta. Tragedie del Covid, tragedie a cui manca un perché

Una famiglia distrutta dal Covid. Sterminati i genitori e il figlio. Una tragedia del Veneziano, della nostra provincia, al punto che ha fatto dire...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.