5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
19.3 C
Venezia
sabato 15 Maggio 2021

Come funziona il noleggio furgoni e quali sono i mezzi noleggiabili

Homecome fare seCome funziona il noleggio furgoni e quali sono i mezzi noleggiabili

Noleggiare un furgone consente di far fronte ad esigenze pratiche, sia personali che lavorative.
Inoltre evita di doverne acquistare uno appositamente, cosa che -tra l’altro- comporterebbe anche il pagamento annuale dell’assicurazione obbligatoria, di eventuali spese di riparazione dal meccanico, e di altri oneri (riguardanti il bollo, la revisione…).
Come funziona il noleggio dei furgoni, e quali sono i tipi di furgoni che le ditte di noleggio mettono a disposizione? Spieghiamo il tutto nel corso del presente articolo, a partire dalle prossime righe.

Come funziona il noleggio dei furgoni
Per noleggiare un furgone occorre prima di tutto stabilire per quanto tempo si desidera prenderlo in prestito.
Il secondo passo è quello di comunicare con la ditta di noleggio per avere informazioni sui costi e sulle possibili modalità di presa in prestito del veicolo. La richiesta di informazioni è possibile effettuarla recandosi in sede, o in anche telefonicamente, o magari chiedendo un preventivo tramite e-mail.
Alcune ditte (tra cui quella a cui si riferisce il sito web raggiungibile al seguente indirizzo internet: www.losstraslochi.it) offrono anche servizi aggiuntivi, alcuni dei quali potrebbero rivelarsi particolarmente utili per le proprie specifiche necessità.
Una volta ottenute le informazioni richieste, si può decidere se accettare o meno la proposta da parte della ditta di noleggio. In caso di risposta affermativa, lo si comunica, e quindi ci si reca a ritirate il veicolo noleggiato nella data prefissata.
I veicoli messi a disposizione possono variare a seconda della ditta a cui si decide di affidarsi. È possibile optare per uno tra quelli più in linea con le proprie esigenze, e quindi utilizzarlo per i propri scopi per poi restituirlo secondo i tempi e le modalità concordate.
I furgoni possono essere presi in prestito sia dai privati che dalle aziende.
Le ditte più serie e affidabili forniscono dei mezzi di trasporto molto efficienti e sicuri. Infatti vengono controllati periodicamente da tecnici specializzati, al fine di garantire un servizio in linea con le aspettative di ogni cliente.
Per quanto riguarda il carburante, è prassi consolidata concedere i veicoli con dentro già il pieno.
Talvolta il chilometraggio del furgone può essere illimitato, altre volte sono previsti dei costi extra una volta oltrepassata una certa soglia.

Quali sono i furgoni che possono essere noleggiati
Come già accennato in precedenza, una ditta di noleggio furgoni può mettere a disposizione dei clienti varie tipologie di furgoni.
Ad esempio, è possibile trovare minivan, van e/o maxivan. Si tratta di mezzi dalle dimensioni variabili, e che a seconda dei casi possono reggere un peso che va dai 700 chili ai 14 quintali circa. Sono adatti per le più comuni esigenze di trasporto, comprese quelle relative ai traslochi.
Un altro mezzo che è possibile scegliere in alcune ditte di noleggio è lo special van: è un furgone più robusto e capiente rispetto a quelli prima menzionati, ed è munito di una pedana oppure di un blocco ribaltabile.
Altri tipi di veicoli che alcune ditte mettono a disposizione per il noleggio sono i furgoni frigo (che possono essere isometrici, oppure refrigerati, oppure coibentati): mantengono una temperatura abbastanza costante, e sono adatti per il trasporto di alimenti deperibili e altre merci specifiche.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor