Colpi di fucile alla Gazzera, ma stanno sparando a barattoli

ultimo aggiornamento: 10/01/2015 ore 14:36

121

colpi di fucile gazzera venezia

Con l’allarme terrorismo ai massimi livelli anche una ‘ragazzata’ come sparare a barattoli di latta con un fucile ad aria compressa può far scattare la psicosi attentati. E’ quanto è successo ieri sera a Mestre, nel quartiere della Gazzera, quando alcuni residenti hanno chiamato il 113 avvertendo che tre persone si stavano aggirando in un parcheggio con in mano un fucile mitragliatore.

La situazione è stata chiarita e risolta in breve dagli agenti della Questura: si trattava di tre ragazzi moldavi ventenni, tutti incensurati, che utilizzavano un fucile ad aria compressa per fare il tiro a segno contro alcuni barattoli.


Portati in Questura, i tre sono stati denunciati per procurato allarme.

Redazione

[09/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here