Droga a Mestre: arresti dei carabinieri

ultimo aggiornamento: 03/10/2017 ore 07:18

250

Carabinieri San Donà bloccano pericoloso pluripregiudicato

I carabinieri, nel corso di una
serie di controlli antidroga, hanno arrestato una donna e
denunciato a piede libero un uomo sequestrando cocaina ed eroina
a Mestre.

I militari in borghese e divisa hanno intercettato una donna,
Pina M. di 48 anni, con addosso 12 grammi di cocaina in
sasso, altro stupefacente le è stato poi trovata nel corso di
una perquisizione domiciliare. Per lei è scattato l’arresto.


In un altro frangente i militari hanno notato un italiano di
38 anni, nei pressi della stazione ferroviaria, che si muoveva
con fare sospetto.

I carabinieri hanno deciso di seguirlo e una
volta raggiunto lo hanno perquisito trovandogli addosso una
decina di grammi di eroina. Per lui è scattata la denuncia.

Durante l’operazione, con il supporto della polizia locale,
sono stati sequestrati anche 20 grammi di marijuana, pronta per
essere venduta, e nascosta dietro alla ruota di un’auto
parcheggiata.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here