In spiaggia: "Prendila la borsa e scappa". Ma il senegalese è sfortunato: l'amico è carabiniere

Al via le domande per formazione di una graduatoria per l’esercizio del commercio in forma itinerante sulle aree demaniali marittime lungo il litorale di Sottomarina e Isola Verde.

Dal primo 1° febbraio al 15 marzo 2016, gli operatori titolari di autorizzazione per l’esercizio del commercio su aree pubbliche che intendono esercitare l’attività lungo l’area demaniale marittima di Sottomarina e Isola Verde (spiaggia), nella stagione estiva 2016 sono tenuti a presentare domanda nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia di bollo al Comune di Chioggia.

Saranno ammessi all’esercizio del commercio 23 operatori, di cui 12 per il settore non alimentare e 11 per il settore alimentare.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Due le novità introdotte quest’anno, il pagamento dei diritti di istruttoria e il divieto da parte del soggetto assegnatario di cedere a terzi il nulla osta, unitamente all’autorizzazione per il commercio su area pubblica.

“Abbiamo concordato sulla necessità di regole più puntuali contro possibili situazioni di abusivismo. La cessione a terzi provocherà infatti l’immediato decadimento della titolarità del nulla osta e il conseguente scorrimento nella graduatoria – spiega l’assessore alle Attività Produttive, Marco Dughiero – I diritti di segreteria sono un atto dovuto, così come accade in tutti i comuni costieri. E’ previsto il pagamento di una tariffa, di 225 euro, nettamente inferiore rispetto a quanto richiesto da altre amministrazioni di realtà vicine”.

Il nulla osta verrà rilasciato entro il 30 aprile secondo un ordine di priorità fissato sulla base del criterio della maggiore anzianità di esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche, alla data di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio.

In caso di parità si dovrà considerare la data di presentazione della domanda al protocollo comunale.

Info sulla sezione avvisi del sito del Comune di Chioggia.

ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE


Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here