3.1 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Cavallino-Treporti: vede la ex con un altro e li aggredisce. Gip ordina divieto di avvicinamento

HomeViolenza contro le donneCavallino-Treporti: vede la ex con un altro e li aggredisce. Gip ordina divieto di avvicinamento
la notizia dopo la pubblicità


Cavallino-Treporti: obbligo di mantenere una distanza di almeno 200 mt dalla casa della vittima. La donna era stata oggetto di reiterate minacce di morte sia nei suoi confronti che nei riguardi della madre convivente.

Cavallino-Treporti: vede la ex con un altro e li aggredisce. Gip ordina divieto di avvicinamento

Oggi il GIP di Venezia ha convalidato la misura prevista dall’art 384 bis del c.p.p., accogliendo l’istanza avanzata dal Pubblico Ministero su proposta dei Carabinieri della Stazione di Cavallino Treporti.

Il provvedimento è stato emesso sulla base dei fatti avvenuti l’altro ieri quando, proprio a due passi dalla caserma, i militari sono intervenuti per una lite in strada tra due stranieri, e cioè tra il primo, classe 1985 (destinatario della misura) e il secondo, classe 1986.

Il primo, pluripregiudicato del luogo, senza fissa dimora, già in passato arrestato dai militari, secondo le ricostruzioni degli investigatori, notando la sua ex compagna dalla quale è legalmente separato, una 28enne del luogo, in compagnia del secondo straniero, ha aggredito la coppia. Il tempestivo intervento dei militari ha evitato che la condotta fosse portata a conseguenze più serie.

Nell’occasione tutti i soggetti sono stati accompagnati in caserma e la donna ha formalizzato querela nei confronti dell’ex coniuge per il reato di “atti persecutori”, riferendo di essere oggetto di reiterate minacce di morte sia nei suoi confronti che nei riguardi della madre convivente, essendo tornata da poco a vivere nella sua residenza famigliare a Cavallino Treporti.

La condotta persecutoria è consistita nell’invio di minacce sia tramite messaggi di testo e vocali sui social network, che due episodi materiali, tra cui l’ultimo dell’altro ieri, in cui l’aggressore ha tentato di colpire con un pugno la ex moglie, senza riuscirvi, grazie al provvidenziale intervento dei militari e del nuovo fidanzato.

D’intesa con l’autorità giudiziaria è stata quindi adottata la misura d’urgenza dell’allontanamento e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex coniuge, misura che in data odierna il GIP di Venezia ha convalidato, confermando le ipotesi investigative dei militari

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 15 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente hai già letto nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...