domenica 16 Gennaio 2022
2.4 C
Venezia

Case in affitto per turisti, un altro sito affossa la residenzialità

HomeNotizie Venezia e MestreCase in affitto per turisti, un altro sito affossa la residenzialità

Venessia.com e altre associazioni, hanno manifestato nelle piazze e nei campi della città, con una valigia in mano, per richiamare all’urgenza di una revisione della politica abitativa, per dare un segnale di esasperazione, con la speranza che l’Amministrazione comunale esprima una politica capace di frenare l’esodo

#Veneziamiofuturo, all'Ateneo Veneto si presentano proposte

Giova conoscere la premessa:
“Sweetguest gestisce la tua casa sui siti di affitti brevi occupandosi di tutto, dall’accoglienza degli ospiti alle pulizie. Un milione di euro per puntare sul business degli affitti degli appartamenti a breve termine. È quanto ha raccolto nel suo primo round di finanziamento Sweetguest startup che ha realizzato un software che gestisce e ottimizza gli annunci della propria casa dedicato a chi affitta tramite Airbnb. A scommettere sulla società milanese sono stati una serie di investitori tra cui R204 Partner, come lead investor, Giulio Valiante, imprenditore seriale e investitore, oltre a un imprenditore del mondo alberghiero di cui però non è stato rivelato il nome”.

Necessaria la nostra piccola ricerca che Google ha facilitato con informazioni precise e dettagliate e che fedelmente riportiamo.
Ci importa questa notizia, perché questa app (applicazione), farà aumentare le offerte di affitto nella nostra città e perché si sta assistendo ad una spregiudicata politica degli affitti a breve termine che non può che preoccupare seriamente una Venezia ridotta al di sotto dei 55mila residenti. L’indignazione, per voce di Matteo Sechi, fondatore di Venessia.com, che ricorda i già consistenti 30mila turisti al giorno, i problemi rilevati l’estate scorsa di complessa e difficile convivenza, che prende atto della realtà: in nove mesi sono state gestite 5mila prenotazioni e 12mila ospiti. Sbotta Sechi, “non ci sto a stare a guardare anche questa nuova incentivazione al turismo, che provoca l’ennesimo affronto a Venezia e ai veneziani”.

E ora che Sweetguest ha ulteriormente contribuito a sfruttare a tutto titolo le abitazioni di chi affitta al turismo, Venessia.com esprime a nome dei residenti tutta la rabbia per questo ulteriore canale incentivante. Rimprovera la mancanza di una politica capace di intercettare situazioni che colpiscono il cuore della città e arriva ad auspicare ad una ipotetica indennità dovuta ai veneziani, che subiscono questa irrazionale traiettoria turistico – economica che emargina le fasce deboli e permette lo sfruttamento di Venezia.

Recentemente Venessia.com e altre associazioni, hanno manifestato nelle piazze e nei campi della città, con una valigia in mano, per richiamare all’urgenza di una revisione della politica abitativa, per dare un segnale di esasperazione, con la speranza che l’Amministrazione comunale esprima una politica capace di frenare l’esodo inesorabile di chi a Venezia non può più vivere, anche a causa dei canoni troppo alti.

Questa è una questione che sarebbe interessante approfondire perché spesso sono proprio i veneziani proprietari di più abitazioni che non affittano ai residenti e che preferiscono questo modo, ora rinforzato da Sweetguest, che garantisce profitti facili e impensati, dato che tutto si può, che tutto è possibile nel libero, anzi sguinzagliato mercato.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Andreina Corso
Cittadina 'storica' di Venezia, si occupa della città e della sua cronaca. Cura gli approfondimenti, è giornalista, insegnante, autrice letteraria, poetessa.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...

Polmonite Bilaterale da Covid, ricoverata in rianimazione. Ha sette mesi

A sette mesi ha il Covid ed è ricoverata in rianimazione. Alla piccola viene assicurata la migliore assistenza possibile, per questo è stata trasferita dalla Calabria a Roma. La piccola ha soli sette mesi ed è ricoverata in terapia intensiva perché contagiata...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

5×1000 alla Voce di Venezia: da 16 anni ti siamo fedeli, ci meritiamo una firma?

5x1000 al nostro giornale: da 16 anni ti siamo fedeli, meritiamo una tua firma? Tu che ci leggi conosci già il nostro lavoro. Sicuramente conosci i nostri articoli: le ultime notizie più importanti del giorno da leggere già dalle prime ore del mattino. 365...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

“Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”: un sondaggio per conoscersi e un comitato per il sostegno

Tra il serio e il faceto, “Tutta la Città Insieme!” lancia il Comitato FaVeRAT - “Famiglie Veneziane Rovinate dagli Affitti Turistici”. Per aderire, chiede di rispondere ad un sondaggio ed inviare racconti su come si convive con strutture ricettive nel proprio condominio...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...