Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
3.2C
Venezia
giovedì 04 Marzo 2021
HomeNotizie Venezia e MestreCarnevale di Venezia esplode, alla sera 'Il Banchetto del Re ovvero della polvere di Cipro'

Carnevale di Venezia esplode, alla sera ‘Il Banchetto del Re ovvero della polvere di Cipro’

Carnevale di Venezia esplode, alla sera 'Il Banchetto del Re ovvero della polvere di Cipro'
L’Arsenale torna protagonista della kermesse con otto notti (30-31 gennaio e poi dal 4 al 9 febbraio) di spettacoli, giochi d’acqua e divertimenti che accoglieranno il popolo del Carnevale. Le magnifiche architetture dell’Arzanà saranno vestite da un allestimento scenografico realizzato in collaborazione con il Gran Teatro La Fenice e ogni sera, a partire dalle 19.00, saranno accolte tutte le più belle maschere del Carnevale, per una spettacolare programmazione introdotta dalle animazioni lungo la “Riva delle Campane” con Food & drink proposto dalle “cicheterie”, lungo la Fondamenta della Darsena Grande. Sulla riva delle Campane la Marangona, unica campana salvatasi dal crollo del campanile del 1902, diventa protagonista in uno spettacolo pirotecnico, di musica e di danza nel bacino dell’Arsenale su antiche barche veneziane. Il tempo sarà segnato dai suoni della Serenissima, di quando la Marangona o Carpentiera, detta anche campanon maggiore, con i suoi rintocchi in nota, che rimbombavano in tutta la città, annunciava l’inizio e la fine dell’orario di lavoro dei marangoni – i carpentieri dell’Arsenale – e le sedute del Maggior Consiglio. Solo per il periodo di questo Carnevale, la Marangona, tornerà a battere il ritmo dell’Arsenale, non per il lavoro, ma per il divertimento.

L’intrattenimento continuerà con artisti di strada e una marching band e dalle 23.15, con “Arsenale Carnival Experience” alla Tesa 94 dove si susseguiranno le serate con dj-set, music ed entertainment by MOLOCINQUE. Un imponente palco ed effetti luminosi accoglieranno i più giovani e tutti quelli che vogliono far festa nelle 8 serate in cui l’Arsenale sarà aperto al popolo del Carnevale. Primo appuntamento domani dalle 23 con il Grand Opening di Carnevale con i dj THE CUBEGUYS, Marco Molina e Marco Vistosi, reduci dalle tournee mondiali.

Inoltre, ogni sera alle 21.00, presso la Tesa 92, ci sarà “Il Banchetto del Re ovvero della polvere di Cipro”. Una cena glamour in cui ci si immergerà nelle lussuose atmosfere della Serenissima, rievocando la festa in onore di Re Enrico III di Valois, al tempo in cui l’arte raffinata della cucina si univa allo sfarzo della tavola, dove le delizie del palato venivano servite in una scenografia ricca di statue, decorazioni e fuochi. Gli ospiti verranno avvolti nella rievocazione dei fasti della Repubblica di Venezia, quando l’Arsenale era la più grande e operosa fabbrica del mondo, straordinario cantiere il cui fascino fu reso insuperabile attraverso statue, decorazioni e fuochi, per sbalordire il re di Francia. Da ospiti i commensali si trasformeranno in attori confondendosi tra acrobati, arsenalotti e cortigiane diventando protagonisti di un viaggio al di là del tempo. Una onirica indimenticabile cena spettacolo in cui gli ospiti resteranno ammaliati tra luci, suoni, performance con artisti del Crazy Hourse ad imperversare negli spazi della Tesa 92 dove l’atmosfera storica dell’Arsenale sarà contaminata dall’illusione ottica. Ad introdurre gli ospiti ai tavoli e ad allietarli nell’aperitivo di benvenuto sarà presente Sean Lomax The Whistler, nelle vesti di Enrico III di Francia, artista che fischia arie di opere liriche e varie canzoni e musiche, uno dei protagonisti della serata. Riceverà gli ospiti al loro arrivo alle Tese e intrattenendoli e li accompagnerà poi alla cena presentando le portate del banchetto.

Nelle notti di programmazione carnascialesca l’Arsenale sarà raggiungibile via terra dal lato Celestia, o in vaporetto grazie alla linea speciale in partenza dal pontile Jolanda a San Zaccaria. Il servizio sarà operativo nei giorni 30 e 31 gennaio, nonché dal 4 al 9 febbraio 2016 come segue: a partire dalle ore 18.30 sino alle ore 1.30, ogni 30 minuti, da S. Marco-S. Zaccaria D a Torre di Porta Nuova/Arsenale e ritorno; dalle ore 00.00 le corse in partenza da Torre di Porta Nuova effettueranno fermata a S. Elena solo su richiesta e solo per la discesa dei passeggeri; a partire dalle ore 1.00 sino alle ore 3.30, ogni 30 minuti, le corse da Torre di Porta Nuova saranno prolungate sino a Tronchetto, con fermate a S. Elena (su richiesta e solo discesa), S. Marco-S. Zaccaria e Zattere.

Accesso consentito con i seguenti titoli di viaggio Actv: biglietto A/R da € 5,00 dedicato esclusivamente alla linea CA, biglietti turistici a tempo (1, 2, 3, 7 giorni), abbonamento “Rete Unica”, biglietto “Rete Unica” o carnet (riservati alle tessere Venezia Unica abilitate alla rete di navigazione).

29/01/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...