Carnevale di Venezia 2019 benvenuto! Sole per il corteo della Pantegana

ultimo aggiornamento: 18/02/2019 ore 10:49

551

Carnevale di Venezia 2019 benvenuto! Sole per il corteo della Pantegana

Carnevale di Venezia 2019: Benvenuto! Sono giorni pieni di incertezza che fanno parte di un periodo non certo florido della nostra storia. C’è bisogno di svago e spensieratezza e la gente ha risposto, come sempre, all’attrattiva di Venezia pervasa dal clima festaiolo del Carnevale.

La “Festa veneziana sull’acqua – I Parte” sul Rio di Cannaregio ha aperto le danze ieri sera e l’imponente organizzazione ha retto l’urto degli arrivi che hanno contato 35mila presenze. Sono stati istituiti percorsi obbligatori, con sensi unici e il transennamento della Lista di Spagna, che dalla stazione ferroviaria porta al luogo dello spettacolo, per dividere i due sensi di marcia dei tantissimi ospiti della città. Per motivi di sicurezza viene sempre ricordato che è vietato girare con bottiglie di vetro ed è controllata la vendita degli alcolici- Stop assoluto, inoltre, all’ormai famigerato spray al peperoncino.


Il Carnevale di Venezia 2019 oggi ha presentato invece la venezianità più autentica tra voga, maschere ed enogastronomia. Protagoniste sono state le barche a remi della laguna con il corteo organizzato dalle Associazioni remiere, elemento simbolo della città che ha coniugato spettacolo, veneziani, turisti, vogatori sportivi e non.

Come da tradizione dalla Punta della Dogana è partito il corteo acqueo, che ha sfilato lungo il Canal Grande con centoventi barche con equipaggi da tutto il Veneto per un totale di settecento vogatori ad accompagnare la barca allegorica con un’enorme ‘Pantegana’ in carta pesta (un topo in natura grosso e molesto) applaudita dal pubblico di residenti e turisti che hanno affollato le rive e i ponti rigorosamente sotto controllo da parte delle forze dell’ordine.

A margine oggi, il battesimo tra la Maschera-Felze, opera di Gualtiero Dall’Osto, e la gondola.
L’evento è stato celebrato all’apertura del carnevale dal leone di San Marco (Gabriele Conchetto) e tra due gondolieri in baute alate (Umberto Gavardina e Angelo Boscolo).
All’interno del grande mascherone-alcova, un misterioso Casanova contemporaneo e due dame, con il loro amore cullato dalle acque della città più bella del mondo. (Foto di Tobia Dall’Osto e Martine Raibaldi.)


Carnevale di Venezia 2019 benvenuto! Sole per il corteo della Pantegana

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here