29.8 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Carlo Levi, Buongiorno Oriente, un viaggio suggestivo nell’India e Cina degli anni ‘50

HomeLibri, recensioni e nuove usciteCarlo Levi, Buongiorno Oriente, un viaggio suggestivo nell’India e Cina degli anni ‘50

copertina buongiorno oriente carlo levi

Come un moderno Marco Polo, lo scrittore e politico, nonché giornalista, Carlo Levi accompagna il lettore con le sue parole, le immagini poetiche ed un pizzico di romanticismo, in un viaggio nell’Estremo Oriente, da sempre terra, ricca di fascino e mistero.

Fu proprio tra il 1957 e il 1959 che Levi, inviato per il quotidiano La Stampa, compì un viaggio, prima nel subcontinente indiano e poi uno in Cina. I suoi reportages, usciti a puntate e raccolti in questo volume edito da Donzelli Editore, sono la testimonianza viva di come fino a pochissimi anni fa, l’informazione, solamente quella della carta stampata, fosse il mezzo con il quale il lettore poteva viaggiare a sua volta, immaginandosi i luoghi visitati dal reporter e gustarsi appieno l’iter, attraverso le parole.

Proprio lo scritto, grazie al quale le immagini si creano nella mente di chi legge, è il motore della narrazione. Diversamente dai nostri moderni mezzi di comunicazione e soprattutto quella tecnologica, con la possibilità di mandare foto e video anche se presenti ai due lati opposti dell’emisfero, qui la parola acquista un valore maggiore.

I reportages arrivano al lettore proprio come fotografie, affreschi della società indiana e cinese, con le loro uguaglianze e le loro diversità. La mente, gli occhi e non solo, si aprono ai paesaggi, agli odori e alla storia che queste civiltà millenarie riservano.

Levi ha infatti saputo penetrare e guardare ai due Paesi con estremo rispetto e riservatezza, aprendosi al nuovo con curiosità e facendo trapelare l’idea che il viaggiatore debba essere “una spugna asciutta e vuota”, pronto ad assorbire la conoscenza.

Elogio al giornalismo che non c’è più, un giornalismo non ancora saturo di notizie ed immagini di qualunque tipo, Buongiorno Oriente è il volume giusto per gli appassionati dell’Oriente, ma non solo, anche per chi avrebbe sempre voluto andarci o per chi ci andrà, una perfetta introduzione agli stili di vita presenti, al paesaggio e alla storia, che dopotutto, non è molto diversa dalla nostra, ancorata alle oppressioni, alla religiosità, alle tradizioni e all’arte.

Alice Bianco


Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.