COMMENTA QUESTO FATTO
 

capodanno a venezia treni speciali

Circa 60mila persone hanno salutato il 2015 ammirando lo spettacolo dei fuochi artificiali a Venezia, quest’anno più ‘low’ dei precedenti, senza palco, ne’ musica, ne’ baci collettivi.
Era il primo anno, infatti, di una festa spostata da piazza San Marco verso Riva degli Schiavoni, dove la folla ha potuto espandersi senza rischiare la ressa.

Venti minuti di spettacolari cascate di luce, soprattutto sui toni dell’oro, lanciate da cinque diverse piattaforme. Gli spettatori più fortunati sono stati quelli che hanno assistito alla kermesse pirotecnica direttamente dal bacino San Marco, a bordo delle barche sfidando l’aria gelida in una Venezia sotto zero.

Luca C.

[01/01/2015]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here