Capanne del Lido di Venezia, soluzioni imminenti

Sembra vicina ad una soluzione la diatriba capanne del Lido. Già sta a due passi dalla risoluzione l’inizio tranquillo dell’estate, grazie al coordinamento che ieri a Ca’ Farsetti ha messo insieme tutti i soggetti interessati alla questione, chiamati in causa anche dal Tribunale del Riesame che richiama il Comune di Venezia a decisioni più chiare ed immediate in merito alle licenze.

Venezia Spiagge, il Consorzio balneari lidensi, attendono con ansia una risposta definitiva, istituzionale e condivisa che vada al di là dei sequestri, delle demolizioni delle capanne non a norma, che incontri l’esigenza paesaggistica che in questi giorni ha messo in dura crisi i gestori del litorale, pronti tuttavia a rivedere la filosofia degli stazionamenti marini e dei servizi .

Purché si parta, con capanne, ombrelloni e camerini, ogni soggetto fa un passo indietro e uno in avanti e collabora alla definizione che indurrà i veneziani a godersi l’inizio estate.

redazione

20/10/2016

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here