COMMENTA QUESTO FATTO
 

cane a tavola VTNAZ
Un posto a tavola per il migliore amico dell’uomo.
Il cane che mangia a tavola assieme all’umano adulto che vive assieme a lui potrebbe presto accadere in ristoranti grandi e piccoli dello Stato di New York, dai locali più alla moda di Manhattan ai tranquilli caffè delle zone più rurali.
Il merito è tutto di una nuova proposta di legge che, se dovesse essere approvata, vedrebbe riconoscere ‘legalmente’ l’ingresso dei cani nei locali con uno spazio all’aperto, concedendo così loro un vero e proprio posto a tavola.
La prospettiva vede favorevoli i proprietari dei cani ma anche i ristoratori che, nella gran parte non sembrano obiettare granché con alcuni che ne sarebbero entusiasti, sia per il volume di affari che si ampierebbe sia per amore verso gli animali.
Vi si oppongono invece alcuni rappresentanti del settore sanitario, mentre almeno un avvocato riconosce che la proposta quantomeno solleva alcune domande, oltre a diversi avventori che manifestano qualche preoccupazione riguardo alla ‘condotta’ che un commensale cane possa tenere quando seduto al tavolo accanto.

Redazione

24/05/2015

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here