COMMENTA QUESTO FATTO
 

Calciomercato, tutti i nomi. 40 milioni per Manolas

EVRA via subito o a giugno? In casa Juventus è l’interrogativo del giorno e da questo dipende anche il possibile arrivo, adesso e non a giugno, del sostituto del francese.
KOLASINAC dello Schalke 04 sarà il sostituto di EVRA.
Per il resto, i dirigenti bianconeri nemmeno smentiscono più le voci di un possibile addio a giugno di DYBALA, che oggi in Spagna veniva dato vicino al Barcellona.

Ufficiale, invece, l’arrivo nella Liga di JOVETIC: dopo le visite mediche l’ormai ex interista ha firmato per il Siviglia.

Al centro di varie trattative c’è anche la Roma: nel caso in cui il Manchester United decidesse di investire subito 40 milioni per MANOLAS (ma il dg Baldissoni oggi ha smentito), allora il club giallorosso chiuderebbe gli acquisti di FEGHOULI dal West Ham e BADELJ dalla Fiorentina, per il quale Corvino avrebbe fissato il prezzo in 9 milioni di euro.

Ma c’è anche il mercato dei dirigenti, e il giornale spagnolo ‘Sport’ scrive che l’attuale d.s. del Siviglia MONCHI, accostato con insistenza alla Roma in vista della prossima stagione, avrebbe deciso di andare al Barcellona da luglio.

Il Napoli deve risolvere il rebus GABBIADINI, valutato tra i 18 e i 20 milioni di euro. Ci sono offerte da Inghilterra e Germania, ma in quest’ultimo caso il Wolfsburg ha proposto solo un prestito con diritto di riscatto. Così l’offerta più alta rimane al momento quella di 14 milioni di euro fatta dal Southampton, che però non soddisfa De Laurentiis. Sullo sfondo rimane il Leicester, visto che a Ranieri il giocatore piace molto.

Ci sono novità su CASSANO, visto che il suo agente Beppe Bozzo ha ricevuto offerte dalla Cina, ovvero dal Guangzhou R&F e dallo Shandong Luneng. Per Fantantonio si parla di un ingaggio tra gli 8 e i 10 milioni.

PETKOVIC, attaccante croato del Trapani, è a un passo dal Bologna, dove arriverà a titolo definitivo per un milione e mezzo.

FLOCCARI ha proposte dalla serie B: Cesena in pole, poi Bari, Vicenza, Novara e Spal. Per la difesa piace RANOCCHIA, ma c’è il problema dell’ingaggio troppo alto.

Intanto a Firenze tiene banco la vicenda KALINIC, tentato dalla Cina, mentre ZARATE vuole rimanere in viola nonostante l’offerta del Boca Juniors.

La Sampdoria potrebbe ridare BUDIMIR al Crotone e pensa al pescarese VERRE: “è un profilo che ci piace molto”, ha ammesso il presidente doriano Ferrero.

La Lazio punta GNABRY per le fasce esterne, ma il Werder Brema non cede il suo giocatore.

Perso STORARI, tornato al Milan in cambio di GABRIEL al Cagliari, il Genoa cerca un altro portiere dopo l’infortunio di Perin: sul taccuino ci sono i nomi di AGAZZI (Cesena), SEPE (Napoli) e MANNONE (Sunderland). Per il centrocampo lo Young Boys ha rifiutato l’offerta per SANOGO, così Preziosi prova per un altro giocatore della squadra svizzera, ZAKARIA. L’alternativa è il brasiliano GIROTTO del Palmeiras.

Il Pescara accoglie il ventenne CUBAS, centrocampista prelevato in prestito dal Boca Juniors, e ora aspetta la chiusura per i prestiti di MATTIELLO e MANDRAGORA dalla Juventus.

Crotone attivissimo, visto che cerca il trio africano MBAYE, YAO E GNOKOURI.

Rinforzi italiani per l’Udinese, interessata a FARAGO’ del Novara e a MONACO del Perugia. In uscita ci sono LODI, chiesto dal Bari, e FARAONI, che piace al Birmingham di Zola.

Dopo l’arrivo di Aquilani dal Pescara, il Sassuolo cerca un altro centrocampista e ha chiesto CATALDI in prestito alla Lazio, ma Simone Inzaghi ha detto no. Ora si punta sul doriano CIGARINI.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here