Calciomercato, dove sta Salah? Fiorentina lo chiama in ritiro ma lui non ci va

ultimo aggiornamento: 13/07/2015 ore 07:31

93

calciomercato dove sta salah

Calciomercato, dove sta Salah? O Madonna mia…
L’arrivo dell’attaccante continua a fare rumors e notizia.
Salah domani vivrà una giornata importante per capire il suo futuro: la Fiorentina lo ha convocato in ritiro, ma è certo che il giocatore non si presenterà.
Così Fiorentina e Chelsea si troveranno ufficilmente su due fronti contrapposti e dovranno finalmente lavorare per trovare una soluzione, soprattutto per evitare un ricorso alla Fifa.

Inter è alla finestra, pronta a fare il passo decisivo verso Salah o a lanciarsi su Jovetic che ne rappresenta l’alternativa.
L’ Inter perde invece allo stesso momento la possibilità di prendere Felipe Melo, che ha scelto di tornare in Brasile e giocare nel Cruzeiro.


Milan che intanto non sta a dormire: sta sempre cercando di sbriogliare la matassa Ibrahimovic e tra poco farà un doppio rilancio per Romagnoli e Witsel, in particolare per quest’ultimo visto che domani è previsto un nuovo contatto con gli intermediari del centrocampista belga con lo scopo di presentare un’offerta allo Zenit. Il problema è che i russi continuano a chiedere almeno 30 milioni, mentre gli emissari milanisti ne offrono 20.
Romagnoli ha una situazione molto simile, visto che il Milan ne ha offerti 18 più 2 di bonus e la Roma ha replicato chiedendone una trentina.
Maksimovic è l’alternativa per il Milan, per il quale oggi ci sono stati dei contatti con il Torino.

Calciomercato della Roma molto attivo visto che proverà a stringere per Dzeko, e cercare anche di chiudere la vicenda della cessione di Destro, che vorrebbe andare a Firenze.
Intanto è ufficiale il passaggio dalla Roma al Livorno del giovane difensore (19 anni) Calabresi, in prestito con diritto di riscatto a favore del club toscano.
Baba, il terzino sinistro dell’Augsburg che la Roma insegue da tempo, potrebbe diventare un acquisto complicato ora che si è fatto avanti anche l’Arsenal.

Proprio da Oltremanica arriva il ‘botto’ di oggi: secondo Sky britannica, Sterling è passato dal Liverpool al Manchester City per 49 milioni di sterline, circa 70 milioni di euro.
Ora il Liverpool vorrebbe cedere anche Balotelli (ci sono ‘rumors’ su un interessamento della Fiorentina, magari per uno scambio di prestiti con GOMEZ che andrebbe ai Reds) e Borini, tentato dalla Lazio.


Il d.s biancoceleste Tare ha riallacciato i contatti con il manager dell’ex romanista che però non è soddisfatto dall’offerta economica di un milione e mezzo di euro a stagione.

Intanto, secondo fonti brasiliane, le recenti ottime prestazioni di Pato con la maglia del San Paolo avrebbero riacceso l’interesse dei dirigenti laziali per l’ex milanista.

A Frosinone è possibile il ritorno di Lodi, già idolo dei tifosi ciociari, mentre per l’attacco dopo il no di Cop si punta su uno tra Longo e Ceravolo.

Il Genoa sta cercando di prendere lo svincolato Jonathan, terzino destro che ha lasciato l’Inter, ma c’è l’interessamento anche del Torino, mentre il gioiello del vivaio ligure Mandragora dovrebbe essere prestato al Pescara.

C’è stato anche un tweet del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, che dopo aver ribadito che Muriel rimane si è espresso così: “Okaka via? Certo, non vedo l’ora, chiaro”.
Per l’attaccante ex Roma c’erano stati dei contatti con l’Anderlecht, ma quella belga non è una soluzione gradita al giocatore.

Roberto Dal Maschio

13/07/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here