Calcio Padova, perquisizioni anche a collegati con Calcio Parma

ultima modifica: 05/06/2014 ore 17:40

95

Calcio Padova perquisizioni

Continuano gli accertamenti della Guardi di Finanza, coordinati dal pm Benedetto Roberti, a carico dell’indagine sui dirigenti del Calcio Padova.

Questa mattina sono state effettuate perquisizioni, oltre che nella sede della società calcistica, anche nell’abitazione di Penocchio a Cellatica (Brescia), nella sede di Iniziative Euganee, e alla ‘Carpine’ di Carpenedolo (Brescia), a cui fanno capo Enrico Ghirardi e Gabriella Pasotti, il primo fratello e la seconda madre di Tommaso Ghirardi, presidente del Calcio Parma, che non sarebbe coinvolto nell’inchiesta. Intervento delle ‘fiamme gialle’ anche alla ‘Sts’ di Collecchio (Parma), società che si occupa della manutenzione dei campi di calcio del Parma, che fino a poco tempo fa era presieduta da Valentini.

Il presidente e l’ad del Calcio Padova, Diego Penocchio e Andrea Valentini, sono indagati in un’inchiesta della magistratura padovana per l’ipotesi di ostacolo alle autorità di vigilanza.

Redazione

[05/06/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
➔ "Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni

Una persona ha commentato

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here