COMMENTA QUESTO FATTO
 

trieste gelo e bora TDX

Trieste al gelo portato dalla bora. Con qualche grado sotto lo zero e con raffiche di vento che in giornata avevano superato i 100 km/h, Trieste ha dovuto annullare lo spettacolo pirotecnico previsto all’aperto, come tradizione, per motivi di sicurezza.

E’ stato comunque un capodanno impegnativo per i i vigili del fuoco che hanno compiuto un alto numero di interventi, circa una trentina, a partire dalle 23.
Le squadre sono intervenute per spegnere fiamme divampate in cassonetti dell’immondizia o sterpaglie che si sono incendiate dopo il lancio di petardi.
I vigili del fuoco sono intervenuti subito per evitare che la bora e il terreno secco alimentassero le fiamme causando problemi più seri.

Meno di una decina – oltre a quelli di routine – sono stati invece gli interventi effettuati dai sanitari del 118 per soccorrere persone che hanno esagerato con l’uso di alcol. Cinque sono stati portati in ospedale per accertamenti ma le loro condizioni non sono preoccupanti.

Trieste la mattine dale giorno 1 si è svegliata con un bel sole e una temperatura di poco sopra allo zero.

Mattia cagalli

[01/01/2015]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here