Bolt investito e falciato da cameraman

ultimo aggiornamento: 28/08/2015 ore 08:34

152

Cameraman investe e fa cadere Bolt
L’uomo più veloce del mondo viene fatto inciampare e finisce con il sedere per terra.
Bolt sta facendo il giro di pista tra gli applausi quando viene investito da un goffo cameraman cinese che perde il controllo del monopattino elettrico.
Elegante come un vero signore, il campione aiuta a rialzarsi l’operatore: «Come va? Stai bene?» chiede al cinese. E poi non resiste alla battuta: «Confessa, ti ha pagato Gatlin…».

Bolt ha appena vinto anche i 200. Fa il giro della pista, saluta la gente in festa. Si toglie le scarpe, mette al collo la bandiera verdeoro come fosse una cravatta. Selfie, foto, autografi, c’è anche un invasore pacifico, che viene brutalmente portato via dal servizio di sicurezza.
Bolt è a piedi nudi. Improvvisamente arriva il cameraman a bordo del monopattino elettrico.
Sbanda sulla sinistra e va a colpire il bordo pista. Controsterzo, perde il controllo, sbanda a destra, e indovinate chi va a falciare entrandogli da dietro dritto sulle gambe?
Bolt sembra rialzarsi senza conseguenze, ma è stata una brutta caduta. Ed è stato colpito proprio sulle gambe, la cosa più preziosa che gli si potesse colpire.

Laura Beggiora


28/08/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here