Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
3.2C
Venezia
giovedì 04 Marzo 2021
HomeNotizie NazionaliBild: terroristi nelle nostre spiagge pronti a colpire, cosa c'è di vero?

Bild: terroristi nelle nostre spiagge pronti a colpire, cosa c’è di vero?

Bild: terroristi nelle nostre spiagge pronti a colpire, cosa c'è di vero?

Bild: Illustrazione, immagine sta nella traduzione italiana. E sinistra appare la visione che il giornale tedesco ci affida. Ma è da considerare fondata la notizia diffusa da Bild, l’importante quotidiano tedesco fondato da Axel Springer nel 1952?

Sarebbero in pericolo le nostre spiagge, quelle spagnole e francesi, minacciate da terroristi travestiti da venditori ambulanti, che potrebbero farsi esplodere negli arenili italiani. Il condizionale è d’obbligo in una vicenda tanto inquietante.

La minaccia ha un suo peso e nonostante le rassicurazioni dell’Intelligence italiana ed europea, la paura centra il suo bersaglio in territori già tanto provati dagli effetti del terrorismo.

Ma chi ha diffuso la notizia? Sembra che l’informazione sia partita dai servizi segreti italiani, che hanno divulgato l’allerta a quelli tedeschi, mettendo in crisi e in forse le presenze, oltre novecentomila, che ogni anno trascorrono le vacanze a Jesolo, e nelle spiagge circostanti.

Delicata la questione che vedrebbe senegalesi addestrati dall’Isis a girare fra le spiagge e provocare morte e anche se è vero che nel 2015 ci fu un attentato a Port El-Kantaoui, quando sulla spiaggia tunisina tre uomini armati hanno sparato a casaccio fra i turisti, uccidendo 39 cittadini europei, questa ulteriore notizia raggelante necessita di seria verifica e di grande capacità di indagine.

Gli ambulanti che nelle spiagge vendono un po’ di tutto ai villeggianti, sono una presenza tollerata e il Procuratore nazionale dell’antiterrorismo Franco Roberti, respinge l’ipotesi di Bild, che potrebbe essere miratamente deviante per far concentrare l’attenzione su alcune zone e su particolari soggetti, lasciando via libera ad altre scellerate iniziative.

In ogni caso, ignorare l’allarme non è possibile. E come sostiene il procuratore aggiunto Adelchi Ippolito, non esiste purtroppo il rischio zero, anche se per il momento le misure di controllo e i fitti rapporti fra servizi segreti non sembrano riscontrare la possibilità di un terrorismo pianificato sulle nostre spiagge.

Fuori dubbio l’impegno che tutti i settori deputati alla prevenzione e alla sicurezza prodigheranno per garantire l’intensificazione delle presenze delle forze di polizia, al fine di sorvegliare con tutti i mezzi a disposizione le spiagge, oggi più che mai nell’occhio del ciclone.

“Alimentare le paure con i riferimenti più strampalati, come quello dei vu cumprà che girerebbero con le borse piene di esplosivo mi sembra veramente un errore grave”, commenta il procuratore nazionale Antimafia e antiterrorismo Franco Roberti, mentre dall’Italia si levano anche le reazioni delle organizzazioni turistiche e delle regioni più esposte, Emilia Romagna in testa, che chiede a governo ed Enit di smentire con ancora più forza le notizie “vergognose” della Bild. Con la Coldiretti che si spinge a quantificare in 35,7 miliardi di euro le perdite che rischia il turismo italiano a causa di quella che definisce la “bufala” di Bild.

Redazione

20/04/2016

(cod terrobi)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...