17.1 C
Venezia
domenica 24 Ottobre 2021

Berlusconi dà  il via libera agli stipendi legati al costo della vita

HomeNotizie NazionaliBerlusconi dà  il via libera agli stipendi legati al costo della vita

[10/08] Era stato Umberto Bossi (foto) a rilanciare il discorso sabato da Pontida. In mezzo alle questioni dialettali il senatùr aveva ribadito la necessità  di riconsiderare che il costo della vita è più caro al nord e meno al sud.
 Ieri il presidente Berlusconi ha teso la mano all'idea della Lega rilasciando un'intervista al Mattino di Napoli dove, tra le altre cose, dichiara: "Le retribuzioni e il costo della vita vanno rapportati al territorio. Legare gli stipendi alla differenza del costo della vita tra Nord e Sud risponde a criteri di razionalità  economica e giustizia".

Apertura accolta bene da Bossi che nella serata ha dichiarato:
"Berlusconi, alla fine, le promesse le mantiene sempre".

Ma non solo gabbie salariali nei piani del premier:
"Il Sud è sempre tra le priorità  del governo. Adesso è arrivato il momento di dare un'accelerata, dobbiamo concepire un intervento straordinario come un grande  'New Deal'  roosveltiano".

Nel periodo del New Deal furono rimossi in America tutti gli disequilibri territoriali attraverso l'istituzione di un'agenzia federale a livello nazionale.

mario na.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements