Si rovescia barca in Perù, muore famiglia veronese di Lazise

ultimo aggiornamento: 27/01/2015 ore 06:23

127

barca rovesciata perù morto marco magnani

Tragedia in Perù dove una barca si è rovesciata facendo finire in acqua una ventina di persone.
Nell’incidente è morta una famiglia di Lazise (Verona): il padre Marco Magnani, 39 anni, la moglie Cristina Akintui Ruiz, 25, di origini peruviane, e il figlio Gabriel di 5 anni. Ufficialmente sono ancora dispersi, in quanto i corpi non sono stati ancora recuperati, come quelli di altre 8 persone.

La famiglia era andata in gita lungo un rio affluente del Rio delle Amazzoni in Perù. La disgrazia al momento del ritorno, quando le acque agitate del fiume ha fatto rovesciare l’imbarcazione. Secondo quanto appreso, vi sarebbe stata prima un’avaria ai motori che ha mandato alla deriva la barca, che portava una ventina di passeggeri, e alla fine l’imbarcazione si è capovolta.

La famiglia veronese era molto conosciuta. Marco Magnani era un albergatore impegnato anche con l’associazione che raggruppa gli hotel del piccolo centro sulle rive del Garda. Era stato anche candidato anche alle ultime comunali.

Francesca Chiozzotto

[27/01/2015]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here