Nuovo bar al terminal di San Donà di Piave

ultimo aggiornamento: 06/10/2017 ore 20:21

383

E’ stato attivato in questi giorni il bar all’interno del terminal dei bus di piazza IV Novembre, a San Donà di Piave.

Ad aggiudicarsi il bando è stato David Bortolin, imprenditore di San Stino di Livenza.

Con l’apertura dello “Jadà Bar Atvo”, viene nuovamente garantito un servizio all’interno dell’autostazione per i molti utenti, oltre che per gli stessi dipendenti dell’azienda di trasporti.

“E’ sempre stata nostra premura – ha commentato il presidente di Atvo, Fabio Turchetto – dare ai nostri utenti i migliori servizi, anche quando si tratta di momenti di relax o di attesa tra una corsa e l’altra. Siamo, perciò, contenti di avere potuto riattivare anche questo tipo di servizio e auguriamo allo “Jadà” le migliori soddisfazioni”.

Dare dei contenuti ai terminal è sempre stato un obiettivo di Atvo. Si pensi, ad esempio, alla scelta di individuare uno spazio, nell’autostazione di Jesolo, per i tassisti, che possono così contare su uno spazio fisico dove possono entrare a contatto con gli utenti.

Sempre qui si trova anche il punto vendita “Rent a Car” e la biglietteria polifunzionale che permette di acquistare biglietti turistici per Venezia ed altre città, biglietti ferroviari, biglietti per i traghetti, per le attività legate al divertimento e al tempo libero, proposte turistiche organizzate.

“Servizi graditi dai nostri utenti – conclude il direttore di Atvo, Stefano Cerchier – e che aumentano il livello di qualità del nostro lavoro che inizia dall’accoglienza”.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here