18.9 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Ballando sotto le stelle deve la luce ad un’azienda veneziana

HomeUncategorizedBallando sotto le stelle deve la luce ad un'azienda veneziana

ballando sotto le stelle lampadari azienda voltolina

Ballando sotto le stelle, con la conduzione di Milly Carlucci, è una delle trasmissioni più amate del panorama televisivo italiano, e la luce di questo fantastico spettacolo è prodotta da un’azienda tutta italiana, o meglio, tutta veneziana.

Ben 27 splendidi lampadari illumineranno le scene della nuova stagione di “Ballando con le stelle” che potremo vedere il sabato sera, fino al 6 gennaio.
Si tratta di 27 lampadari di grandi dimensioni con più di 150 mila cristalli, con centinaia e centinaia di lampade alogene.
Il lampadario centrale, “Impero”, pesa 280 kg. con una montatura interamente dorata a 24 kt, monta 127 lampade per una potenza totale superiore a 3,1 kilowatt.

Si tratta di una professionalità tutta italiana, o meglio, tutta veneziana, dicevamo, dal momento che i 27 lampadari sono prodotti da Voltolina, una azienda che in vent’anni di attività ha portato la luce nei più celebri alberghi del mondo.
Voltolina è infatti nota per aver illuminato il Gritti di Venezia, il Majestic di Roma, il Galadari in Sri Lanka, tanto per fare alcuni nomi, oltre alle più belle ville del pianeta.
L’azienda può contare ora anche in un ufficio di rappresentanza e show room a Riyadh, tramite la rete d’impresa Venezia Luce.

Redazione

05/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.