Aumenta la domanda di gas per il terzo anno consecutivo

50

Aumenta la domanda di gas per il terzo anno consecutivo

La domanda di gas naturale nel nostro Paese continua ad aumentare: da quanto emerge dagli ultimi studi di settore, nel corso del 2017 i consumi hanno toccato quota 75,1 miliardi di metri cubi (+6% rispetto al 2016), confermando il trend crescente per il terzo anno consecutivo. Rispetto al 2014, infatti, è stata registrata una crescita pari al 21,4%.

Il consumo medio in Italia e la situazione del Veneto

Stando alle rilevazioni degli studi di settore, il consumo medio di una famiglia italiana è di circa 1400 mc di gas all’anno, con una spesa che sfiora i mille euro. Se paragonato al costo medio di gas negli altri Paesi UE, il costo sostenuto dalle famiglie italiane risulta maggiore del 15%: se i costi fossero pari a quelli vigenti negli altri Paesi europei, il risparmio sarebbe di circa 185 euro all’anno (-18% in bolletta).
Per quanto concerne il Veneto, il consumo medio annuo è pari a circa 1200 mc di gas naturale, con una spesa che può variare da 800 euro a 1200 euro all’anno. Inoltre, i nuclei familiari della regione Veneto possono richiedere l’accesso ai bonus energia e ai relativi sconti in bolletta, se hanno i requisiti per beneficiarne.

Tagliare i costi riducendo i consumi

Considerati gli elevati costi in bolletta annuali, che possono diventare un serio problema per le famiglie italiane, è consigliabile ridurre il più possibile i consumi in casa. Come farlo nella pratica? Prima di tutto è bene scegliere un fornitore con tariffe che siano davvero convenienti per il proprio standard di utilizzo: su portali come Facile.it ad esempio è possibile scegliere il fornitore di gas più conveniente e adatto alle proprie esigenze in casa.
Oltre al fornitore, è necessario impostare il riscaldamento di casa in maniera intelligente: a questo proposito è consigliabile settare il termostato a una temperatura di circa 18 gradi, in modo da mantenere una temperatura costante ed evitare sbalzi controproducenti. Anche un buon intervento mirato all’ isolamento termico dell’abitazione può essere di grande aiuto per raggiungere questo obiettivo.
Un altro prezioso consiglio è limitarsi a utilizzare i fornelli più piccoli in cucina, usando così una quantità di gas nettamente minore, e ricordarsi di coprire sempre pentole e padelle, così da ridurre anche i tempi di cottura.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here