-0.7 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Ater, nuove assegnazioni al complesso per anziani di Jesolo: tutor, domotica e sale comuni

Home Le belle notizie Ater, nuove assegnazioni al complesso per anziani di Jesolo: tutor, domotica e sale comuni
sponsor

Ater, nuove assegnazioni al complesso per anziani di Jesolo: tutor, domotica e sale comuni

sponsor

Ater Venezia ha predisposto le nuove assegnazioni per il complesso per anziani a Jesolo. Le ultime chiavi in via Anita Garibaldi sono state consegnate l’altro ieri ad un inquilino di 69 anni, il più giovane del condominio.

commercial

L’Ater di Venezia, tra settembre e ottobre, ha provveduto alle assegnazioni ad utenti ultrasessantacinquenni, nel complesso “Sorelle Morandi” dedicato all’aiuto condominiale agli anziani.

Una struttura all’avanguardia sul fronte della domotica e degli impianti solari, completato nel 2013 e abitato dallo stesso anno, costruito con l’obiettivo di ospitare persone con età avanzata e quindi dotato di tecnologie e sistemi impiantistici specifici per il tipo di utenza, oltre all’assistenza di un “tutor” che vive all’interno dello stabile.

“Il futuro dell’assistenza domiciliare è questo – commenta il presidente dell’Ater di Venezia Raffaele Speranzon – complessi tecnologicamente avanzati per agevolare gli anziani, tutor e badanti che vivono nello stesso edificio e li aiutano nella quotidianità, controllando i sistemi impiantistici ma anche, semplicemente, che stiano bene ed alzino le tapparelle al mattino”.

“Nella struttura a Jesolo – prosegue il presidente – abbiamo 29 inquilini ultrasessantacinquenni: la più anziana ha 96 anni e il più giovane, entrato l’altro ieri, ne ha 69. L’obiettivo di tutte le Ater virtuose, ma anche dei Comuni, è riuscire ad avere strutture come queste, che permettono a soggetti fragili, anche economicamente, di vivere nell’autonomia della propria casa ma con un punto di riferimento e assistenza, il tutor”.

L’edificio in via Anita Garibaldi è stato costruito sull’esempio del complesso di Campo dei Sassi ad Altobello, con 21 abitazioni (20 per gli ultrasessantacinquenni + 1 per il tutor) destinate all’Edilizia residenziale pubblica, e più precisamente a soggetti fragili, per età e condizioni socio-economiche.

Rispetto a Campo dei Sassi però, vi sono alcune differenze: gli inquilini anziani che entrano negli alloggi tramite il “bando speciale per utenti ultrasessantacinquenni” sono tutti autosufficienti e la presenza del tutor nel condominio è di supporto, sorveglianza e coordinamento. Una forma di assistenza diversa da quella delle “badanti di condominio” ad Altobello, dove vivono, oltre gli anziani, anche persone disabili. Nell’abitazione del tutor è presente una centralina con spie luminose che segnalano eventuali anomalie negli appartamenti, in caso di fuoriuscite di gas o allagamenti.

Il vasto complesso è infatti dotato di sistemi costruttivi ed impiantistici specifici per il tipo di utenza: videocitofonia, allarmi antintrusione, sistema di gestione dei carichi elettrici degli elettrodomestici, rilevazione antiallagamento, gas e monossido di carbonio, luci di emergenza fisse ed estraibili, tapparelle motorizzate.

Al momento, all’interno dell’edificio, vi sono 29 inquilini, gli ultimi 6 (due utenti singoli e due coppie con un’età compresa tra i 69 e i 79 anni) sono entrati tra settembre e ottobre nei 4 appartamenti che si erano recentemente liberati.

Il complesso edilizio è di proprietà dell’Ater di Venezia, che ne cura anche la gestione, ed è stato realizzato recependo le richieste previste nel programma sperimentale di edilizia residenziale della Regione Veneto denominato “Alloggi in affitto per gli anziani degli anni 2000” D.G.R. 3204/2005 di seguito allegato assieme al D.M. n. 2523/2001. E’ composto da due corpi edilizi, uno destinato ad abitazioni e l’altro a magazzini, quest’ultimo dotato di pannelli solari collegati ad un impianto termico centralizzato con due caldaie a condensazione. Il sistema costruttivo con muratura perimetrale a cassetta consente il rispetto della normativa sul contenimento dei consumi energetici.

Gli alloggi hanno una metratura tra i 50 e i 55 metri quadrati e sono dotati di: camera, cucina, soggiorno, bagno, ballatoio, ripostiglio. All’esterno, 21 posti auto interni al complesso e altrettanti magazzini per le biciclette.

“E’ importante che al centro del fabbricato vi siano anche due grandi sale comuni, al primo e al secondo piano – conclude Speranzon – perché permettono agli inquilini di socializzare, giocare a carte, promuovendo l’aggregazione sociale all’interno dello stesso condominio. Il concetto di “casa intelligente” oggi è sempre più importante e diventa un valido aiuto alle famiglie, facilita la gestione del quotidiano da parte dell’utenza e allontana l’ipotesi di rivolgersi a strutture assistenziali più costose, perché l’anziano non è più solo”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.