Argos, controllore del Canal Grande, diventa video sorveglianza

ultimo aggiornamento: 11/04/2015 ore 10:24

106

Argos, controllore del Canal Grande

Il commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, ha approvato l’estensione della copertura territoriale del sistema tecnologico informatico Argos e l’introduzione di un sistema di registrazione di immagini digitali ad alta risoluzione per la videosorveglianza del Canal Grande a Rialto.

Il provvedimento, che mira ad aumentare il livello di sicurezza della navigazione attraverso il controllo costante sulle aree di maggior traffico, in conformità alle indicazioni fornite dalla Procura della Repubblica dopo l’incidente mortale dell’agosto 2013, prevede l’installazione di tre telecamere ad alta risoluzione (29 megapixel) a nord e a sud del Ponte di Rialto, posizionate in modo da acquisire immagini con un angolo di incidenza ideale per il riconoscimento delle persone e delle targhe dei natanti anche quando transitano sotto il ponte. Una prima telecamera sarà installata sulla terrazza della sede comunale di Ca’ Loredan, una seconda sul Palazzo dei Dieci Savi e la terza nel Sottoportego G. Modena già Civran.


Per integrare le immagini e le elaborazioni provenienti dalle postazioni poste a nord e a sud del Ponte di Rialto, inoltre, una delle telecamere già in uso sarà spostata su Palazzo dei 10 Savi a Rialto. Infine le attuali telecamere saranno sostituite con tre sensori ottici da 6 megapixel che garantiscono un’alta qualità dell’immagine. L’intervento, per una spesa complessiva di circa 100mila euro, sarà realizzato da Venis Spa.

Per ottimizzare gli investimenti e garantire una sempre maggiore sicurezza della navigazione sono inoltre allo studio ulteriori interventi di integrazione di Argos con Hydra, il sistema utilizzato dall’Autorità Portuale di Venezia per il monitoraggio del traffico lungo il canale della Giudecca che si avvale di 11 postazioni sviluppate e realizzate dallo stesso fornitore di Argos.

11/04/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here