spot_img
spot_img
spot_img
11.9 C
Venezia
mercoledì 20 Ottobre 2021

Andrew Faber al Festival delle Idee: Teatro Toniolo di Mestre al 100%

HomeAppuntamentoAndrew Faber al Festival delle Idee: Teatro Toniolo di Mestre al 100%

Il poeta, musicista e scrittore Andrew Faber è l’atteso ospite del “Festival delle Idee” sabato 16 ottobre (ore 21.00) al Teatro Toniolo di Mestre. Un incontro tra versi eleganti e racconti, riflessioni e note, a partire dal tema del Festival Chi siamo, chi saremo.
Le composizioni di Faber arrivano dirette al cuore e indagano l’intimo. Parole cariche di emotività interiore, sensibilità acuta e delicata che raccontano momenti personali e quotidiani.
È sorprendente la sua capacità di tradurre in poesia, con una semplicità fresca e disarmante, ciò che alberga nel cuore di tanti.
Un invito a riscoprire e a coltivare la bellezza delle piccole cose, per tornare a meravigliarsi e a inebriarsi di sentimenti puri e belli.

La poesia è una strada, un cammino, un viaggio.
Un luogo magico dove perdersi e ritrovarsi.
La poesia ci racconta chi siamo e un giorno (forse) chi saremo.
(Andrew Faber)

Andrew Faber è lo pseudonimo di Andrea Zorretta che nasce a Roma nel 1978.
Poeta, musicista, performer è fra quelli che hanno aperto al web la poesia e nel suo caso con un circuito social che raggiunge gli 80mila followers.
Semplicità, innocenza, la forza delle emozioni, la bellezza dei piccoli gesti e delle piccole cose, gentilezza.
Nel 2016 esce la prima raccolta, Non ho ancora ucciso nessuno, l’anno dopo D’amore, di rabbia, di te e nel 2018 Fermo al semaforo in attesa di trovare un titolo, vidi passare la donna più bella della storia dell’umanità. Esordio teatrale con lo spettacolo P-Factor (2016) con Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli. All’inizio di quest’anno è uscito il primo romanzo, Cento secondi in una vita, una radice autobiografica per un personaggio che si chiama Rebaf, tante ansie da debellare con la poesia e l’amore.

Il “Festival delle idee”, inserito tra i Grandi Eventi della Regione del Veneto, è patrocinato dalla Regione e dal Comune di Venezia e rientra nel palinsesto delle celebrazioni per i 1600 anni della fondazione di Venezia; è ideato da Marilisa Capuano per Associazione Futuro delle Idee, organizzato in collaborazione con M9 e partecipato da Azienda Ulss3 Serenissima, Circuito Teatrale Regionale Arteven, Treviso Giallo.
Gli eventi al Teatro Malibran e alle Sale Apollinee sono in collaborazione con Fondazione Teatro La Fenice di Venezia.

sponsor

 

Per garantire la sicurezza di artisti e pubblico, l’accesso agli spazi del Festival avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS) come da Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105 o in alternativa di tampone molecolare o antigenico rapido negativo di massimo 48 ore antecedenti l’ingresso. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni. Sono esonerati dall’obbligo i bambini sotto i 12 anni.

La capienza del Teatro Toniolo è stata portata al 100% come da decreto legge.
È possibile prenotarsi all’evento sul sito www.festivalidee.it
Info al numero 348.7890674

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements