Voce del Verbo. Inseguire, 3a coniugazione, modo infinito

ultimo aggiornamento: 12/07/2015 ore 09:49

106

Inseguire, non abbandonare il filo che conduce alla meta, sarà bene fare attenzione a non tirarlo troppo, potrebbe rompersi.
Meglio accompagnarlo, così come si fa con l’aquilone, attenzione al vento, al sole e ai rami degli alberi che potrebbero intralciare il suo lungo viaggio.

Inseguire un obiettivo, un sogno, anche piccolo e semplice, affinchè non si spezzi il respiro di chi ha scelto di non desistere.
Come si è capito e vissuto, sappiamo che è un verbo paziente e tenace, pur non potendolo definire insistente.
Insegue e aspetta il nascere delle stagioni che gli mostrano i loro colori, i suoni, le atmosfere.
A quel punto inseguire sa che non è stato vano pazientare: raccoglie il filo, lo mette in tasca, si ferma e si riposa.

Andreina Corso


12/07/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here