COMMENTA QUESTO FATTO
 

Amore, la Compagnia Scimone Sframeli al Teatro Cà Foscari
Con Amore la Compagnia Scimone Sframeli prosegue il proprio percorso drammaturgico ai bordi dell’umanità, all’interno di non luoghi, dove i personaggi non hanno nome e sono “tutti vecchietti”.
In scena due coppie: il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere. Quattro figure che si muovono tra le tombe. La scena è, infatti, un cimitero.
Il tempo è sospeso, forse, stanno vivendo l’ultimo giorno della loro vita.
Dialoghi quotidiani e surreali, ritmi serrati che intercettano relazioni, attenzioni e richieste fisiche che celano necessità sul limite tra la verità e la tragedia del quotidiano.
L’amore è una condizione estrema e, forse, eterna.

La Compagnia Scimone Sframeli nasce nel 1994 grazie alla collaborazione artistica tra Spiro Scimone e Francesco Sframeli. In quell’anno i due attori, spinti dalla necessità di ricercare nuovi linguaggi, mettono in scena l’opera prima Nunzio scritta da Scimone in lingua messinese. L’opera, che riceve il premio IDI “Autori Nuovi” 1994 e la Medaglia d’oro IDI per la drammaturgia 1995, si rivela tappa fondamentale del loro percorso artistico, grazie all’incontro con una delle figure più eminenti ed autorevoli del teatro internazionale: Carlo Cecchi. Nel 1997 Scimone scrive Bar, interpretato insieme a Sframeli con la regia di Valerio Binasco e la scenografia di Titina Maselli. Nello stesso anno Scimone e Sframeli vincono il Premio UBU, rispettivamente come “Nuovo Autore” e “Nuovo Attore”. Nel 2012 debutta Giù di Scimone, con la regia di Sframeli e l’interpretazione dei due attori insieme a Cesale e Arena. Lo spettacolo (premio Ubu 2012 miglior scenografia) è prodotto dalla Compagnia insieme al Festival delle Colline Torinesi e al Théâtre Garonne de Toulouse. Nel 2015 Scimone e Sframeli interpretano insieme a Cesale eteatr Giulia Weber lo spettacolo Amore, scritto da Scimone e diretto da Sframeli.

Lo spettacolo è vincitore di due Premi UBU 2016:
– Premio UBU 2016 per la miglior novità italiana o ricerca drammaturgica
– Premio UBU 2016 a Lino Fiorito per il miglior allestimento scenico
Amore ha avuto anche la nomination agli UBU 2016 come miglior spettacolo.

Giovedì 2 febbraio 2017, alle 20.30, Teatro Ca’ Foscari presenta Amore, di Spiro Scimone. Con Francesco Sframeli – Spiro Scimone – Gianluca Cesale – Giulia Weber. Regia Francesco Sframeli. Scena Lino Fiorito. Disegno luci Beatrice Ficalbi. Regista assistente Roberto Bonaventura. Foto di scena Paolo Galletta. Direttore tecnico Santo Pinizzotto. Realizzazione scena Nino Zuccaro. Produzione Compagnia Scimone Sframeli in collaborazione con Théâtre Garonne Toulouse.

I biglietti si acquistano giovedì 2 febbraio dalle 17.00 alle 20.00, presso la biglietteria del Teatro Ca’ Foscari a Santa Marta, Dorsoduro 2137.
Si consiglia vivamente la prenotazione all’indirizzo
biglietteria.teatrocafoscari@unive.it

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here