giovedì 20 Gennaio 2022
4.3 C
Venezia

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

HomeMusicaAmira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen a Holland got talent video

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare.
Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c’è chi addirittura è arrivato a parlare di un caso di reincarnazione.

Amira Willighagen ha 9 anni e il primo effetto che provoca ascoltarla è : “Questa voce non può essere sua”. Invece proprio così è.
I giudici di Holland got talent, l’equivalente del nostro Italia’s got talent, sono letteralmente trasiliti quando ha cominciato a cantare.

Amira Willighagen è nata il 27 marzo 2004 a Nijmegen, in Olanda. E’ improvvisamente schizzata alla popolarità presentandosi al talent show olandese.
A ottobre la sua prima esibizione pubblica e a febbraio è uscito il suo primo disco.
La bambina non ha mai preso una lezione di musica o di canto in vita sua.
Guardate il video e giudicate voi.

Laura Beggiora

01/11/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

29 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Francamente a paragonandola alla Callas la offendiamo: nulla di simile! La Callas solo una creatura delle Copertine patinate e francamente il suo canto non commuove nessuno : solo esibizionuismo di vocalizzi spesso sgraziatui.
    Amira ha talento e spirito e il suo canto commuove quasi sempre per la potenza e la grazia nell’espressione: E’ UN TALENTO PURO CHE CAPITA OGNI TRE SECOLI.
    Forse l’unica cantante similare era la Romilda Pantaleoni celbrata dai maggiori critici e grandi compositori del momento circa nel 1850 che la inneggiavano per la sua potenza , grazia e padronanza di grande stile ed armonia..

  2. Amira è una ragazzina deliziosa con una bellissima voce e una famiglia unita che la sostiene,non bisogna fare paragoni con nessuno ma mi auguro di risentirla ancora perché mi commuove sentirla.Certamente crescendo cambierà ma ora mi sta regalando momenti di gioia e stupore.Grazie Amira

  3. Un vero angelo al di la della voce meravigliosa,la ascolto ripetutamente e mi commuove sempre.E’ veramente un bellissimo dono per tutti.Ascoltarla ti trasporta in una dimensione di estrema tenerezza e meraviglia.

  4. Quale dono eccezionale possiede Amira, sicuramente è stata una cantante lirica nella vita precedente, nessuno può avere una tale padronanza della voce, e della musica senza training se non ne ha già fatto l’esperienza. Non c’è da ringraziare nè Dio nè la Callas, nè i suoi genitori che non c’entrano riguardo a questa qualità eccezionale. Appartiene solo a lei.
    Tra l’altro la Callas, che pure era una grandissima cantante, non aveva certo la personalità delicata e amabile di Amira, era tutto un viluppo di astio, ripicche e insoddisfazioni profonde per cui lasciamola dov’è o cerchiamola altrove, non in questa bambina adorabile e spontanea.
    Grazie Amira, sei un vero tesoro, una gioia dello spirito. Mi sono commossa nell’ascoltarti. Rimani così come sei, bella e talentuosa. Ti auguro una vita piena di soddisfazioni e di amore. Aurora

    • Cosa c’entra la vita precedente ? C’entra come i cavoli a merenda !
      Lasciamola vivere e cantare con il suo talento.

  5. Non credo alla reincarnazione però questa bambina ha una voce eccezionale, anche considerando che ha solo 9 anni. Paragonarla alla Callas è eccessivo, ma avere una voce di questa portata alla sua età è veramente fuori dal comune.

  6. ….Maria Callas…grande cantante ma non il Dio del canto…tanto per precisare; ce ne sono stati di migliori di talenti della Callas molto meno famosi di lei per questo non celebrati….Questa bambina la ascoltiamo così…e continuiamo ad ascoltarla ma, per favore restiamo TUTTI, TUTTI….con i piedi per terra; si ascolta debitamente amplificata e…..Per giudicare si dovrà ascoltare senza nessun microfono ed allora si scoprirà che…..è solo una (brava) bambina. Le prerogative di una cantante che si possa definire tale sono ben altra cosa. Si è semplicemente voluto farla diventare famosa, ma paragonarla a M. Callas…..non mi pare proprio ci possano essere confronti. Auguriamoci che la sua passione, per questa difficile ed impegnativa arte, sia costante in futuro; che abbia la fortuna di incontrare dei maestri VERI che possano solo plasmare il suo talento senza sconvolgerlo piegandolo alle esigenze della notorietà. Il canto, quello vero, è volto alla ricerca della bellezza, non alla sensazionalità, alle prestazioni da stadio. E poi….perchè sempre i soliti paragoni. La Callas è stata e rimarrà una voce unica, come uniche sono state tutte quelle voci prima di lei e tutte quelle dopo di lei, Amira compresa…

  7. Dopo averla ascoltata più volte, per schiarirmi le idee ho ascoltato sullo stesso pezzo altre cantanti, Callas compresa e ripetutamente. Io non sono un esperto ma Amira é di un altro pianeta. Non tanto per la potenza della voce quanto per l’emozione e il calore che trasmette. Speriamo che non si perda e di risentirla presto.

  8. Ma quale Callas, non diciamo stupidaggini! La bambina – se non sarà rovinata (come probabile) da questa improvvida popolarità – studiando e ancora studiando potrà forse diventare una professionista dell’opera. Per ora canta male, ma è normale che sia così.

  9. E` la stessa voce di Maria Callas. Io ho avuto il privilegio di ascoltare Maria Calllas in persona e` posso senza dubbio confermare che e` la stessa voce. Ho anche volute mettere delle persone allla prova. Ho chiesto a dselle persone di rimanere in un’altra stanza Ho fatto prima ascoltare Maria Callas e poi Amira. Verdetto degli ascoltatori e` la stessa persona che canta.
    Io credevo nella rincarnazione e questa e` la prova. Ben tornata Maria Callas. Mi sei mancata

    • Sta povera bimba di nove anni non ha fiato e spezza le parole……canta:…mi piace è BE- (interruzione per respirare) – LO bello, vo’ andare in POR- respiro- CIa rossa-ma per bucciar l’ainello….. e se l’AMA- respiro- SSI indarno… ANDREI SUL PO-respiro-NTE vecchio
      ma per BUTTARMI AR- respiro -NO. VESTROGG8 incomprensibile) ….. vorrei moriiir (acutino finale non previsto ma strrappacccore)
      Posso capire gli stranieri ma trovo strani giudizi estasiati di italiani. La romanza, difficile e impegnativa anche per cantanti liriche adulte, per una bimba è improponibile.
      in un sito la paragonano anche alla Caballé. Due cantanti straordinarie con polmoni d’acciaio e anni di studio alle spalle che cantano questo pezzo con un’abilità incomparabile, Ma scherziamo?
      La Callas aveva un timbro inconfondibile ben lontano da quello della bimba. Non trovo alcuna somiglianza tra le due.
      I genitori andrebbero puniti perché per i soldi e per esibizionismo la trasformano quasi in un fenomeno da baraccone. [troppi piccini sono vittime delle manie di grandezza dei genitori]
      Ma che le lascino vivere la vita di bambina, tenere in serbo la sua bella voce e intanto studiare- Fin dopo l’adolescenza non si deve forzare la voce. Farlo può compromettere una futura e, auspicabile, brillante carriera

      • Maria grazie per questo commento tecnico e competente che ci riporta con i piedi per terra… tuttavia perché chiedere di punire i genitori? Anche se non assomiglia alla Callas ed è un espressione vocale ‘grezza’ (sono pienamente d’accordo con lei), perché vuole privarci di questo sogno che ci obnubila magnificamente ascoltandola?
        Cordialmente,
        Paolo P.

      • Sono in parte con te e in parte anche con gli altri la bambina ha talento ma va guidato perché diventi tale occorre che faccia anche molta dizione per pronunciare meglio le parole e curare meglio il respiro ma è comunque interessante che una ragazzina si cimenti in un campo così

  10. E’ UN DONO DELLA NATURA, RISERVATO A POCHI ‘ AD UNA “”””””””””””” “””amira”””””” MERAVIGLIOSA!! NON RIESCO A TROVARE ALTRI AGGETTIVI PER MAGNIFICARLA COME MERITA !!!!!!!!!!

  11. che meraviglia,beati i suoi genitori che sono riusciti a creare una persona tanto adorabile quanto talentuosa.a soli 9 anni riesce a portare un mucchio di soldi alla famiglia,io invece a 9 anni …..be lasciamo perdere.speriamo un giorno trovino il modo di migliorare la voce di ognuno di noi in maniera tale da essere tutti dei bravi cantanti. vorrei davvero che fosse la mia sorellina

  12. da ora in poi non posso non credere alla reincarnazione , Maria Callas è tornata a deliziare noi che non abbiamo potuto sentirla dal vivo, ogni commento sarebbe riduttivo l ‘ unica cosa che si puo fare è ascoltare trasaliti questo usignolo e ammirarlo

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...

“Venezia va rispettata, chiediamo ai veneziani il permesso per vederla”. Lettere

"Venezia va rispettata così come i veneziani...". Il senso di chiedere "permesso" segno implicito di rispetto quando si va in casa d'altri

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

“I televirologi che ci avevano promesso l’immunità col vaccino…”. Lettere

Dal mese di dicembre, televirologi, burocratici della sanità pubblica e chi ha fatto del virus misteriosamente arrivato dalla Cina (e mai isolato) una prolifica professione, stanno cadendo come pere dagli alberi. Gli interessati adoratori del Dio vaccino, si accorgono o fingono...