Altre scosse di terremoto nel Foggiano. Scuole chiuse ad Apricena

ultimo aggiornamento: 17/04/2015 ore 18:32

82

bambini ragazzi studenti uscita scuola VTNAZ

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 11.10 nel distretto sismico del promontorio del Gargano dalla Rete sismica nazionale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Non si registrano danni o feriti.

Otto i comuni in cui si è avvertita la scossa nel raggio di 20 chilometri, ovvero Apricena, Lesina, Poggio Imperiale, San Paolo di Civitate, San Severo, Chieuti, Serracapriola e Torremaggiore.


Un’altra scossa di terremoto di magnitudo 3.9 era stata registrata ieri alle 13.34 nello distretto sismico. In seguito, nella stessa zona, erano state registrate altre due scosse, di magnitudo 2 alle ore 13.37 e di magnitudo 3.2 alle 13.41.

Sono state sospese per oggi e domani precauzionalmente tutte le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado ad Apricena, nel foggiano. Lo ha disposto con ordinanza il sindaco, Antonio Potenza, dopo che nel territorio comunale sono state registrate tre scosse di terremoto nel giro di 24 ore.

17/04/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here