Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
9.6C
Venezia
venerdì 05 Marzo 2021
HomeCalcioAlleluia, finalmente la vittoria e i tifosi gialloblu cantano “Vinceremo il tricolor”.

Alleluia, finalmente la vittoria e i tifosi gialloblu cantano “Vinceremo il tricolor”.

Alleluia, finalmente la vittoria e i tifosi gialloblu cantano “Vinceremo il tricolor”.
Era da maggio che l’Hellas Verona non otteneva i tre punti e per quanto incredibile possa sembrare, credono ancora nella salvezza. I punti dal quart’ultimo posto sono ancora tanti, dieci, eppure se le squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere aumentano e più facile che il miracolo accada.

Carpi, Frosinone, Sampdoria, Genoa fino al Chievo (non ha più vinto), tutte possono essere risucchiate. Con gli scontri diretti le contendenti si annulleranno a vicenda e 33/35 punti potrebbero bastare.

È innegabile che con l’avvento di Luigi Del Neri il vento è cambiato, anche in quelle partite dove non si sono ottenuti punti, c’è stata un’idea di gioco e corsa. I rimpianti per non aver cambiato prima, potrebbero diventare tanti.

Ora arriverà una sfida casalinga difficile, l’Inter di Mancini che per non perdere il treno scudetto, non può permettersi di perdere altri punti per strada. E dopo aver vinto di misura sui cugini del Chievo, vorrà fare altrettanto con gli scaligeri.

La questione scudetto però, sembra ormai una questione solo per Napoli e Juventus; settima vittoria consecutiva per i partenopei e tredicesima per i bianconeri, una corsa difficile per altri.

La Juventus di Massimiliano Allegri è una macchina inarrestabile in cui undici alieni corrono e giocano in modo superiore e solo gli uomini di Sarri riescono a stare al passo. Merito di uno stratosferico Huguain e del miglior gioco d’Italia.

L’Inter è comunque in linea con i reali obbiettivi di inizio stagione, non ha mai davvero puntato al tricolore ma a raggiungere un posto utile Champions League. Ora però l’allenatore neroazzurro dovrà fare con il materiale a disposizione, non potrà chiedere cinque o sei acquisti nuovi. Cosa in cui è sempre stato molto bravo.

Chi sta cominciando a raccogliere i frutti del lavoro è l’amico Sinisa Mihajlovic, tre vittorie consecutive, compresa quella rotonda nel derby e dieci punti sui dodici disponibili. Finalmente il fiato di Berlusconi sul collo smetterà di soffiare… Almeno per un po’.

La rosa a disposizione di Sinisa non è certamente da primi posti ma un acquisto passato un po’ troppo sotto traccia è stato quello di Carlos Bacca. Un attaccante vero che sta garantendo goals con regolarità. Interessante l’esplosione di Niang che ha avuto il coraggio e la sfrontatezza di tirare il rigore. Contro il parere proprio di Bacca e dello stesso allenatore.

Chi sembra sempre più fuori dal progetto è Mario Balotelli, un giocatore che si sta sempre più perdendo e difficilmente in queste condizioni può tornare utile ai rossoneri e alla Nazionale.

Altra squadra che si sta ritrovando è la Roma, dove le due vittorie consecutive hanno riportato entusiasmo e anche il presidente Pallotta si dichiara soddisfatto. A suo dire, non ha mai visto lavorare così tanto e bene a Roma da quando è proprietario.

Sarà curioso vedere i giallorossi a confronto con club di prima fascia dove testerà davvero i cambiamenti (se ne esistono), nella testa e nel gioco della squadra. Luciano Spalletti che ora è accolto dai romani come un eroe, il salvatore della patria, era stato allontanato come perdente nella precedente avventura giallorossa.

Mattia Cagalli
05/02/2016

(cod hellasvero)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...