Allarme bomba a San Marco. Svuotata la Piazza (foto)

ultimo aggiornamento: 21/03/2015 ore 06:55

117

Allarme bomba anche a San Marco ieri mattina, dopo i due delle Fondamente Nuove. Una giornata particolarmente difficile e impegnativa per gli artificieri duramente impegnati a Venezia.

Il 113 ad un certo punto ha cominciato a squillare di nuovo ieri mattina con diverse segnalazioni circa la presenza in Piazza San Marco di una grande valigia abbandonata a fianco ad un cesto dei rifiuti, di fronte al caffè Florian.

Nel giro di pochi minuti, gli artificieri dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Venezia, con l’ausilio del personale della Polizia di Stato e delle altre Forze di Polizia presenti quotidianamente nella zona, hanno completamente svuotato una Piazza San Marco come sempre gremita di turisti.


Questi ultimi sono stati fatti spostare sotto il porticato ed hanno assistito con grande curiosità e nella massima sicurezza alle procedure di intervento previste per queste situazioni.

Nel giro di venti minuti la Squadra Artificieri, dopo aver delimitato la zona interessata, opportunamente protetta con le apposite tute balistiche, è intervenuta sulla grossa valigia, dapprima a distanza con gli appositi strumenti tecnici e poi, una volta accertato che il contenuto della stessa era innocuo, aprendola definitivamente e constatando che la stessa conteneva solo alcuni pezzi di cartone.

Si è trattato del terzo intervento di una giornata decisamente impegnativa ma anche molto produttiva per la Squadra Artificieri, la quale già nelle prime ore del mattino era già intervenuta in zona Fondamenta Nuove per la segnalazione di altre due borse abbandonate su un vaporetto ACTV.


Redazione

18/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here