COMMENTA QUESTO FATTO
 

ale e franz al teatro corso di mestre

Ogni incontro nasce da una coppia. Ogni dialogo nasce da un incontro. Ad ogni azione verbale e non, corrisponde una risposta… quella dell’altro.

È così che si esplora il mondo delle relazioni a cui Ale e Franz, come coppia, da sempre si ispirano. L’inesauribile materiale umano è sempre il punto di partenza da cui tutto nasce.
Di tutto può parlare l’uomo. Tutto può smontare e rimontare il ragionamento umano.
Poi… il sottolineare le cose in base alle diverse angolazioni in cui ogni persona le osserva, diventa il segreto per ridere di noi stessi.

Lati tanti e tanti uomini in scena. Uomini scaltri, uomini dubbiosi, uomini saggi, uomini risolti, uomini strani. Tutti uomini, però! Uomini che ci faranno ridere con la loro unicità e umanità.
Lati tanti – Tanti lati in cui riconoscersi e fingere di non vedere che siamo proprio noi questi uomini. Noi con i nostri modi di vivere, di pensare, i nostri tic e le nostre ingenuità e virtù, le nostre forze e la nostra inesauribile e unica follia.
Un vedersi allo specchio, un cercarsi e riconoscersi tra la folla e ridere (tanto) di gusto insieme.

“TANTI LATI – LATITANTI” sono quelli della vita tragicomica di Ale e Franz, l’ultima fatica del travolgente duo comico in scena venerdì 18 marzo (ore 21.15) al Teatro Corso di Mestre, penultimo appuntamento nel cartellone di TEATRO IN CORSO 2015-2016, il progetto curato da Ad Arte e Dal Vivo S.r.l. giunto quest’anno alla terza edizione.

Ale e Franz
TANTI LATI – LATITANTI
di Alessandro Besentini, Francesco Villa, Antonio De Santis, Alberto Ferrari
regia Alberto Ferrari

BIGLIETTI:

PLATEA € 30,00 + d.p.
GALLERIA € 25,00 + d.p.

14/03/2016

(cod teatroco)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here