Alberto Nemo, in uscita nuovo cd tra ispirazione lirica e sonorità sperimentali

Un disco intimista e sperimentale composto da 6 brani dalle sonorità palindrome, ovvero composti per essere poi registrati al contrario, un esercizio in cui minimalismo e rigore coincidono.

Così si presenta il nuovo lavoro di Alberto Nemo che unisce cantato di ispirazione lirica a sonorità sperimentali, tra ambient e drone, con atmosfere oscure e da colonna sonora.

La memoria può portare alla celebre colonna sonora del film di Stanley Kubrick, Eyes Wide Shut, composta dalla compositrice britannica Jocelyn Pook, ma anche ai molti sperimentatori attivi nelle scene elettroniche sotterranee, dai Coil alle colonne sonore.

Estaticamente in bilico tra musica classica, musica sacra e suggestioni dark il disco ha la capacità di immortalare un mood in cui si vaga nel buio ed a tratti si viene abbagliati ed accecati, grazie alle sferzate dell’affascinante voce di Alberto.

L’intonazione degli strumenti segue l’accordatura aurea, il “la” centrale è a 432 Hz.

Tracklist: 1. Avon Repus / 2. Risveglio / 3. Iamaes / 4. Otium /5. 31 /6. Emama

Alberto Nemo – 6X0 (Dimora Records) – il nuovo album dell’artista veneziano, tra voci lirche, drone, ambient ed elettronica – dal 23 marzo 2018 in cd limited edition e digitale.
Le date dei concerti:
Mercoledì 21 Febbraio – Mast – Trieste
Giovedì 22 Febbraio – Road 16 – Padova
Venerdì 23 Febbraio – Le Chat Noir – Rovigo
Sabato 24 Febbraio – Profondo Rosso – Venezia
Giovedì 1 Marzo – Musicultura – Macerata


ultime notizie venezia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here