martedì 18 Gennaio 2022
4.4 C
Venezia

Albergo nell’ex edificio Telecom a Mestre: Consiglio Comunale approva

HomealberghiAlbergo nell'ex edificio Telecom a Mestre: Consiglio Comunale approva

Separazione Venezia Mestre provoca crisi nella maggioranza di Brugnaro

Albergo nell’ex edificio Telecom a Mestre: il Consiglio comunale approva la variante 46 al Piano degli Interventi e conferma l’accordo pubblico-privato per il recupero e valorizzazione dell’immobile di via Carducci.

Trascorso il periodo previsto per legge senza che siano pervenute osservazioni, il Consiglio comunale di Venezia ha dato il via libera mercoledì, con 21 voti favorevoli, 5 contrari, 3 astenuti e 2 non votanti all’approvazione della variante numero 46 al Piano degli Interventi, che prevede la modifica della destinazione d’uso dell’immobile ex-Telecom in via Carducci 2 da “impianti telefonici” ad “albergo”, confermando di fatto come parte integrante della Variante l’accordo pubblico-privato per il recupero e valorizzazione dell’area.

L’accordo di pianificazione prevede la trasformazione dell’attuale edificio in una struttura ricettiva di prestigio, che presenterà caratteristiche di uniformità con il vicino Museo M9.

Grazie all’abbattimento degli edifici degradati antistanti la struttura alberghiera si implementeranno le aree pedonabili attraverso la realizzazione di una nuova piazza a verde che collegherà il Museo del Novecento a calle Corte Legrenzi, via Poerio e piazza Ferretto.

Il plusvalore generato a seguito della trasformazione porterà ad un beneficio pubblico da corrispondere al Comune pari a quasi 750mila euro. Il privato si dovrà impegnare a prevedere nel progetto la mitigazione ambientale attraverso pareti verdi e a favorire l’accesso ai lastrici solari con tetti verdi.

Nella nuova piazza pubblica dovrà inoltre essere data attenzione alla predisposizione di nuovi spazi verdi con piantumazione arboree anche ad alto fusto. Il privato dovrà inoltre avere cura della gestione dei rifiuti prodotti dalla nuova attività per non gravare le strutture/impianti già esistenti nelle immediate vicinanze.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...

Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv

Laddove non si convince, si scatena la creatività e il far da sé. Barche private, iniziative dovunque, social scatenati, soprattutto tra chi vive nelle isole e deve recarsi al lavoro o accompagnare i figli a scuola: ognuno si organizza a modo...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...