19 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Al Trento Film Festival la prima di “III Sentiero, la via del Beni Collettivi”

HomeArte e CulturaAl Trento Film Festival la prima di "III Sentiero, la via del Beni Collettivi"

inDEEPendent | Outdoor Narrative ha presentato il nuovo documentario scritto e diretto da Luca Albrisi e intitolato “III Sentiero” che analizza la tematica dei beni collettivi partendo dall’esperienza territoriale del progetto “Fuochi nelle malghe”.

Il documentario non si limita alla sola analisi del progetto e del valore storico che questi beni hanno avuto per i territori montani, bensì propone una nuova via di lettura attraverso la quale i beni collettivi possono rappresentare il fulcro di uno sviluppo sostenibile e innovativo dei territori in quota – ma non solo.
La realtà della società moderna è composta quasi esclusivamente dalla netta contrapposizione tra pubblico e privato che lascia poco o nessuno spazio a percorsi diversi capaci di immaginare futuri alternativi e condivisi.
Un esempio di terza possibilità – appunto una “terza via” – si trova storicamente nelle Terre Alte capaci di avviare un percorso di sviluppo comunitario del quale i beni collettivi sono un fondamentale tassello. Questa via ha modellato i territori di montagna e in particolar modo il Trentino, consegnando questi beni a delle comunità che spesso, nella realtà attuale, ne ignorano o sottovalutano l’esistenza.
L’esperienza del progetto “Fuochi nelle malghe” nasce proprio con l’intenzione di coinvolgere la comunità nell’intraprendere questo antico percorso, recuperando i beni collettivi in disuso o scarsamente
utilizzati e tracciando un nuovo III Sentiero che faccia dell’innovazione e della sostenibilità i suoi cardini fondamentali.

L’individuazione di “sentieri alternativi” è stata una delle chiavi di lettura del progetto che ha visto coinvolte realtà storico/territoriali come la Riserva di Biosfera MAB UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria e la Fondazione Don Lorenzo Guetti insieme a comunità outdoor/sportive come l’Associazione Sportiva Comano Mountain Runners.
La prima assoluta del documentario avrà luogo durante il 69° Trento Film Festival (trentofestival.it) rientrando nella selezione ufficiale dei documentari scelti per l’edizione del 2021.

Il Regista
Nato a Milano nel 1981, è laureato in Filosofia presso l’Università di Trento e si è specializzato in tecniche di narrazione presso la Scuola Holden di Torino. La sua attività narrativa professionale nel settore outdoor spazia dalla scrittura al documentarismo.Crede fermamente nella divulgazione della cultura outdoor come mezzo per contribuire a una presa di coscienza ambientale biocentrica.


I Partner
Il documentario è stato realizzato nell’ambito dell’iniziativa Fuochi Nelle Malghe ideato dalla Cooperativa di Comunità Fuoco ed è stato sostenuto dalla Riserva di Biosfera MAB UNESCO Alpi Ledrensi e Judicaria in partenariato con la Fondazione Don Lorenzo Guetti e l’Associazione Sportiva Comano Mountain Runners.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.