Allarme bomba, aereo diretto a Milano blocca il decollo

ultimo aggiornamento: 13/04/2015 ore 17:39

79

aereo diretto a Milano blocca il decollo

Allarme bomba, ieri in tarda serata, su un volo della Germanwings in partenza da Colonia Bonn e diretto a Milano Malpensa. Le autorità tedesche hanno fatto evacuare l’aereo, ma si è trattato solamente di un falso allarme.

Il pilota di un Airbus A320 con a bordo 126 passeggeri, quello del volo 4U826, sarebbe dovuto decollare alle 18:28 per Milano Malpensa. Ma proprio nel momento in cui il pilota iniziava le manovre è stato contattato dalla torre di controllo per l’allarme diramato dalla polizia tedesca.
Bloccate subito le manovre di decollo, il pilota ha portato l’aereo diretto a Milano nella posizione prevista ed ha informato i passeggeri e l’equipaggio che dovevano evacuare il mezzo. L’aereo è stato ispezionato dalle autorità competenti, con l’ausilio di cani anti-bomba e la Germanwings ha fornito un velivolo sostitutivo per far proseguire i viaggiatori.


Il Ministero dell’Interno tedesco ha ribadito, come ormai da diverse settimane, che la Germania non è un Paese che ha avuto minacce terroristiche concrete, ma la tensione è ugualmente alta, soprattutto per la presenza nella nazione di tedeschi convertiti all’Islam, partiti per Siria ed Iraq, affiliatisi all’Isis e poi rientrati in Germania.

Sara Prian

13/04/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here