COMMENTA QUESTO FATTO
 

Addio a Marino Patrizio, era responsabile del Suem di Venezia

Alle 13.51 di sabato 14 luglio si è serenamente spento all’Ospedale Civile di Venezia il dott. Patrizio Marino, responsabile del Suem di Venezia, amorevolmente assistito dai suoi affetti. Colpito da malattia inesorabile, improvvisa e fulminante, mentre era nel pieno dell’attività del “suo” Suem, il medico è deceduto a 63 anni dopo circa un mese di ricovero.

Il dott. Patrizio Marino era molto noto nell’ambiente sanitario e molto apprezzato per le sue doti umane e professionali. Dirigeva un reparto complesso come quello del Suem di Venezia con grande capacità. Ha dato un’organizzazione impeccabile al servizio di emergenze e urgenze veneziano che comprende con le sue ramificazioni, oltre a Venezia, Lido, Pellestrina, e i punti di soccorso di San Marco e Piazzale Roma.

Aveva una grande esperienza di medicina interventistica di urgenza e di pronto soccorso. Sempre pronto ad impegnarsi in prima persona per le eventuali difficoltà del servizio, sul lavoro viene ricordato per la generosità con cui si rendeva disponibile e per cui era praticamente sempre presente, pur magari lasciando ad altri i riflettori del successo quando la situazione era appianata.

A livello personale stimato in tutto l’ambiente, Patrizio Marino era apprezzato e ben voluto dal personale che lavorava sotto la sua organizzazione e responsabilità. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia oltre che in tutte le persone che lo avevano conosciuto.

I funerali martedì alle 11 alla Basilica di San Giovanni e Paolo.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here