Accoltellamento mortale a Mira: operaio trovato morto in casa

ultimo aggiornamento: 11/03/2018 ore 16:40

413

17 anni di origine marocchine rapina per strada con coltello da cucina
Accoltellamento mortale scoperto questa mattina a Mira: un operaio è stato rinvenuto morto all’interno della propria abitazione.

L’uomo, un operaio romeno è stato trovato ucciso stamane in un appartamento di Mira (Venezia) con una coltellata alla gola.

Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri, a compiere l’omicidio potrebbe essere stato un connazionale con cui la vittima condivideva l’alloggio.


Ignote, al momento, le ragioni del delitto.

A dare l’allarme è stato un cittadino romeno che avrebbe avvertito un amico in grado di parlare l’italiano.

Nel primo pomeriggio di oggi i militari della Compagnia CC di Mestre hanno fatto sapere di aver tratto in arresto BEJENARU IONUT GEORGIAN, rumeno, del 1989, operaio, in qualità di accusato per l’omicidio della vittima, il connazionale SUTA GHEORGHE del 1981.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

Please enter your comment!
Please enter your name here