20.3 C
Venezia
martedì 28 Settembre 2021

200 km/h sul Ponte della Libertà, sono i miliardari

HomePiazzale Roma200 km/h sul Ponte della Libertà, sono i miliardari

Ben quattordici autovetture sportive (Ferrari, Lamborghini, Porsche e altre marche) con tanto di numero da corsa sulla fiancata, sono state “pizzicate” dall’autovelox della Polizia municipale di Venezia sul Ponte della Libertà  mentre sfrecciavano alla velocità  di oltre 200 Kmh.
E’ avvenuto lo scorso 2 ottobre, giorno precedente all’esclusivo raduno automobilistico monegasco per miliardari “Morgan Car Meeting”, dove presumibilmente le quattordici autovetture erano dirette dopo aver fatto tappa nella città  lagunare.

Le velocità  rilevate dalle apparecchiature di controllo vanno dai 108 ai 209 km/h, con un picco di cinque autovetture nell’arco di un minuto con velocità  fra i 182 e i 209 km/h.
Una folle corsa, che ha insospettito gli agenti del Servizio Sicurezza stradale e Infortunistica, tanto da iniziare indagini che hanno portato, presumibilmente, a identificare alcune delle autovetture come le stesse che il giorno successivo hanno causato un incidente stradale a seguito di una gara a quasi 200 km/h sull’autostrada tra Livorno e Sestri Levante.

Le violazioni rilevate, in fase di contestazione, prevedono sanzioni pecuniarie fino a 500 euro (per le vetture più veloci), con sospensione della patente da 6 a 12 mesi, oltre alla decurtazione di 10 punti-patente.
Oltre alla contestazione per velocità  eccessiva, verranno comunque attivate indagini per l’eventuale deferimento dei conducenti all’Autorità  Giudiziaria per reato di gara di velocità  abusiva con veicoli a motore.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor