COMMENTA QUESTO FATTO
 

un_cuore_da_scoprire_in_piazza_dei_signori.jpg

“Se ami qualcuno portalo a Verona”. Anche per l’edizione 2009, la quinta edizione di VERONA IN LOVE, sarà  questo lo slogan che rappresenterà  il consueto invito rivolto a tutti gli innamorati in occasione di San Valentino.

Manifestazione consacrata al mito di Giulietta, VERONA IN LOVE , il cui denominatore comune è il tema dell’amore con le sue molteplici sfaccettature, consacra Verona “città  dell’amore” rendendola nota in tutto il mondo.

VERONA IN LOVE vuole essere anche l’occasione per aprire gli orizzonti e abbinare al binomio Verona/città  dell’amore, quello di Verona/città  dell’accoglienza, della cultura, della qualità  della vita, della buona cucina.

Organizzata da Comune e Provincia di Verona e dal Consorzio di Promozione Turistica Verona TuttIntorno in collaborazione con Regione del Veneto, questa manifestazione è la dimostrazione di quanto si possa valorizzare il mito Shakespeariano nello splendido e suggestivo scenario della nota città  d’arte.

Si tratta di una manifestazione che ha già  riscosso grande successo e attese proponendo un programma con idee accattivanti per trascorrere un indimenticabile week-end d’amore a Verona ascoltando musica d’autore, assistendo a presentazioni di libri, rappresentazioni teatrali, assaporando pietanze afrodisiache o semplicemente scoprendo gli scorci più intimi di Verona e provincia.
 

Grazie ad AGSM, durante tutto il mese di febbraio il centro storico di Verona sarà  illuminato dalle “luminarie d’amore”": illuminazioni rosse a forma di cuore che creeranno una calda colorazione e una suggestiva atmosfera lungo il percorso che da piazza Bra porta alla Casa di Giulietta.
La centralissima piazza dei Signori ospiterà  “Un cuore da scoprire” - bancarelle disposte a forma di cuore che esporranno prodotti legati al tema dell’amore il tutto rallegrato dall’esibizione di gruppi musicali di vario genere in una rassegna musicale a tema.
Venerdì 13 febbraio verrà  inaugurata alla casa di Giulietta, la mostra sulle edizioni Shakespeariane “Galeotto fu il libro e chi lo scrisse”.
Molto attesa, come ogni anno, la cerimonia di consegna del premio “Cara Giulietta” – organizzata dal Club di Giulietta - premiazione delle più belle e romantiche lettere d’amore scritte all’eroina shakespeariana e provenienti da tutto il mondo.

Il Premio “Cara Giulietta” nasce dall’idea di premiare le lettere più belle come un segno di riconoscimento verso coloro che aprono il proprio cuore a Giulietta. Dal 1993 il premio ha assunto un’importanza di dimensioni mondiali ed è diventato un appuntamento ideale a Verona, che ha richiamato la presenza e  l’interesse di personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. La cerimonia di premiazione avrà  luogo alla Casa di Giulietta il giorno di San Valentino.

Sempre il 14 febbraio, presso la Biblioteca Civica, Sala Farinati,  alle ore 17.00 si potrà  assistere alla rappresentazione teatrale della “Giulietta e Romeo” di Berto Barbarani.

La “Verona Marathon” e la “Giulietta & Romeo Half Marathon” sono inserite nella manifestazione VERONA IN LOVE: domenica 8 febbraio, si potrà  rivivere la storia di Shakespeare e la festa di San Valentino attraverso un percorso che tocca i luoghi più caratteristici della città , per l’occasione chiusa al traffico e con servizi logistici adeguati. Sarà  un’emozione poter correre lungo un percorso che attraversa gli angoli più affascinanti e suggestivi di una delle città  più belle al mondo, ricca di arte, storia e cultura, che l’UNESCO ha inserito fra le città  d’arte “Patrimonio Mondiale dell’Umanità ”. Una occasione unica dove sport e turismo si fondono insieme, esaltandone i valori e il fascino.

Informiamo, inoltre, che festeggiando San Valentino a Verona, si avrà  la possibilità  di visitare la mostra “La magia di Escher”, dedicata al grande artista Maurits Cornelis Escher che si terrà  alla Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti, per due mesi, a partire dal 30 gennaio 2009.
Vissuto in Italia dal 1922 al 1935, Escher è uno degli autori contemporanei più noti al grande pubblico. Le sue opere, infatti, appaiono ad illustrare i manuali di fisica e di matematica e si associano immancabilmente agli articoli di divulgazione scientifica. Tra le sue opere più conosciute citiamo “Le mani che disegnano”  “Cielo ed acqua” , Salita e discesa”.

Coloro che amano festeggiare il giorno degli innamorati con una romantica cenetta, recandosi in uno dei locali che aderiscono all’iniziativa “Due cuori a tavola”, troveranno dei Menù ispirati al tema dell’amore e potranno partecipare all’estrazione di simpatici premi che contribuiranno a rendere la serata indimenticabile.

Per permettere agli innamorati di vivere questa magica atmosfera, il Consorzio Verona TuttIntorno, propone dei pacchetti soggiorno di indiscutibile interesse a partire da 74 euro a persona (a seconda della struttura alberghiera scelta) e comprensivi di pernottamento, della Verona Card che offre la possibilità  di entrare gratuitamente nelle più importanti chiese e monumenti della città , oltre a piccole, ma importanti “carinerie” come la bottiglia di spumante in camera e le degustazioni di vino e di cioccolata.

E allora lasciamoci cullare dall’amore e non perdiamo l’opportunità  di trascorrere un magico e indimenticabile weekend a Verona.
Invitiamo a visitare il sito
www.veronainlove.it . Il programma della manifestazione è in costante aggiornamento.

Per ulteriori informazioni:
Consorzio di Promozione Turistica Verona TuttIntorno
Ufficio Stampa -  Dott.ssa Paola Castagnini
Tel. 045. 8009461      
e-mai:
ufficiostampa@veronatuttintorno.it

 

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here